All News, Case Study, Rfid Italia, Social Media

Applicazioni Rfid e social networking: la birra Budweiser nella Internet of Things brasiliana

5 19

Una birra in compagnia per… diventare amici su Facebook: le applicazioni Rfid in mano al marketing fanno furore, soprattutto se usate come sistema per attivare la coda lunga dei social network. A brindare alla Internet of Things questa volta è Budweiser Brasile che ha realizzato dei bicchieri intelligenti, da usare alla stregua di una carta fedeltà.

applicazioni rfid e social network

Facciamo cin cin con le applicazioni Rfid

Il segreto dell’iniziativa? Portare i bicchiere nella Internet of Things, sublimando il concetto della coppa dell’amicizia (in effetti si chiamano proprio Buddy Cup) con un po’ di tecnologia Rfid. Sul fondo di ogni boccale infatti, è integrato un chip. Il boccale diventa così una sorta di tecno-gadget: per averlo è necessario rilasciare i propri dati al barista in modo che il tag possa essere personalizzato (in gergo si dice inizializzato) registrando i dati del cliente. Da quel momento in poi gli avventori possono giare per il locale (o, nel caso, a un evento sponsorizzato). Ogni qualvolta gli capiterà di incontrare qualcuno e di fare cin cin, grazie al semplice contatto tra i due bicchieri il bump attiverà sul Web l’impensabile: i due diventeranno amici su Facebook e la community parteciperà al nuovo sodalizio inaugurato da una delle applicazioni Rfid più originali degli ultimi tempi. Un bump e via…

Entertainment o infotainment?

L’idea del bicchiere nella IoT potrebbe sembrare un pretesto di quelli che trovano il tempo che trovano. Ma non è così. Provate a pensare a quanti sono le manifestazioni che le marche di birra sponsorizzano per tutto il pianeta. Che si tratti di un torneo di tennis, di una serie di concerti o di bar che aderiscono a certe promozioni, la cosa curiosa è che le applicazioni Rfid seguono a ruota. La social experience con l’Rfid viene meglio, e di esempi ce ne sono diversi: si era vista nell’ultimo torneo di tennis in Cina, brandizzato Heineken, ad esempio, e anche Bud ne fa uso in varie occasioni (come al Superbowl di Dallas). Il tag Rfid diventa la chiave per offrire informazioni e per intrattenere i clienti attraverso un progetto di social experience che cambia prospettiva a chi si occupa di digital strategy. Innovazione e creatività per un… cin cin 2.0.

Microsite di:  / 

Redazione The Biz Loft
Redazione The Biz Loft

La redazione di The Biz Loft coordina la produzione di approfondimenti, video e inchieste per Rfid Italia e Sbiz, Fashion 2 e 1 Minuto.

5 Commenti

Rispondi

Digital news Il meglio, a confronto

  • Mercedes-Benz Future Truck 2025 - rivoluzione per trasporti e logistica

    Big Data, Wi-fi, sensori e telecamere: una rivoluzione per trasporti e logistica. Il caso Mercedes-Benz Future Truck 2025

    Guidare un camion con un tablet, stando comodamente seduti sul divano: in arrivo sulle strade europee Mercedes-Benz Future Truck 2025, un tir che grazie a innovative soluzioni di assistenza alla guida e al sistema Highway Pilot promette di rivoluzionare trasporti e logistica, ridurre il consumo di carburante, abbassare le emissioni per una maggiore sostenibilità e ottimizzare i tempi di percorrenza….

  • navigatori wearable technology

    I navigatori bluetooth fanno… passi da gigante: arrivano le scarpe intelligenti integrate con Google Maps

    Navigatori sempre più intelligenti, sensorizzati e integrati in tante cose diverse. Ad esempio le scarpe, su cui diverse società sportive (Adidas e Nike per esempio) stanno portando avanti le loro sperimentazioni. Ducere Technologies, invece di pensare allo sport a pensato agli ipovedenti, inventando le scarpe intelligenti che fungono da navigatori: si chiamano Lechal, che in Hindi significa, non…

  • negozio_2.0

    Negozi 2.0 nelle smart city: anche l’innovazione è un servizio (intelligente)

    Il retail, rispetto ad altri settori, ha conosciuto l’informatica molto tardi, ma oggi i negozi 2.0 stanno diventando un obiettivo per moltissimi operatori della distribuzione. Come? Migrando verso i concept store e utilizzando Rfid, Nfc, sensori e tutto quello che, in sintesi, è digital innovation.Migliorare la shopping experience, potenziare la forza del brand, aumentare l’efficacia…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • commerce-in-italia

    E-commerce in Italia? I dati raccontano che ormai più della metà degli internauti acquista on line (soprattutto fashion, ma anche design)

    Giro di boa dell’e-commerce in Italia che vede oltre la metà dei Web surfer sposare la causa della spesa online. Negli ultimi tre mesi sono stati oltre 16,2 milioni gli utenti italiani che hanno fatto i loro acquisti su Internet, facendo decollare le vendite (soprattutto nelle aree ad alto tasso di attrazione: fashion e design)….

  • distribuzione

    La distribuzione alimentare ieri, oggi e domani. Negozi alla riscossa: il passato rivisto e corretto dal made in Italy

    Cambiamenti economici, demografici, tecnologici e un nuovo stile di vita hanno contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni di vendita nel campo della distribuzione alimentare. Un mondo che tradizionalmente ruotava attorno alla bottega o al mercato, sta cambiando pelle: cibi e bevande, infatti, possono essere acquistati da almeno una dozzina di altri modelli di vendita al…

  • creare-una-app

    Creare un’app è una cosa seria (se vuoi farla bene). I passi essenziali da rispettare in una guida per punti

    La multicanalità mobile è un mercato goloso e la proliferazione di aziende specializzate contribuisce a diffondere l’errato convincimento che creare un’app mobile sia relativamente facile, ma la realtà è molto diversa (chi non ha fatto esperienza di app che non funzionano soprattutto in termini di tecnologia e usabilità?). Che si tratti di soluzioni per il…