All News, Case Study, Rfid Italia, Social Media

Applicazioni Rfid e social networking: la birra Budweiser nella Internet of Things brasiliana

5 27

Una birra in compagnia per… diventare amici su Facebook: le applicazioni Rfid in mano al marketing fanno furore, soprattutto se usate come sistema per attivare la coda lunga dei social network. A brindare alla Internet of Things questa volta è Budweiser Brasile che ha realizzato dei bicchieri intelligenti, da usare alla stregua di una carta fedeltà.

applicazioni rfid e social network

Facciamo cin cin con le applicazioni Rfid

Il segreto dell’iniziativa? Portare i bicchiere nella Internet of Things, sublimando il concetto della coppa dell’amicizia (in effetti si chiamano proprio Buddy Cup) con un po’ di tecnologia Rfid. Sul fondo di ogni boccale infatti, è integrato un chip. Il boccale diventa così una sorta di tecno-gadget: per averlo è necessario rilasciare i propri dati al barista in modo che il tag possa essere personalizzato (in gergo si dice inizializzato) registrando i dati del cliente. Da quel momento in poi gli avventori possono giare per il locale (o, nel caso, a un evento sponsorizzato). Ogni qualvolta gli capiterà di incontrare qualcuno e di fare cin cin, grazie al semplice contatto tra i due bicchieri il bump attiverà sul Web l’impensabile: i due diventeranno amici su Facebook e la community parteciperà al nuovo sodalizio inaugurato da una delle applicazioni Rfid più originali degli ultimi tempi. Un bump e via…

Entertainment o infotainment?

L’idea del bicchiere nella IoT potrebbe sembrare un pretesto di quelli che trovano il tempo che trovano. Ma non è così. Provate a pensare a quanti sono le manifestazioni che le marche di birra sponsorizzano per tutto il pianeta. Che si tratti di un torneo di tennis, di una serie di concerti o di bar che aderiscono a certe promozioni, la cosa curiosa è che le applicazioni Rfid seguono a ruota. La social experience con l’Rfid viene meglio, e di esempi ce ne sono diversi: si era vista nell’ultimo torneo di tennis in Cina, brandizzato Heineken, ad esempio, e anche Bud ne fa uso in varie occasioni (come al Superbowl di Dallas). Il tag Rfid diventa la chiave per offrire informazioni e per intrattenere i clienti attraverso un progetto di social experience che cambia prospettiva a chi si occupa di digital strategy. Innovazione e creatività per un… cin cin 2.0.

Microsite di:  / 

Redazione The Biz Loft
Redazione The Biz Loft

La redazione di The Biz Loft coordina la produzione di approfondimenti, video e inchieste per Rfid Italia e Sbiz, Fashion 2 e 1 Minuto.

5 Commenti

Rispondi