Archivio, News dai Soci

Con lo Smart Poster di Infordata, più servizi e informazioni con Rfid e Nfc

2 8

Infordata Sistemi, azienda specializzata nella fornitura di servizi e prodotti legati alla card technology, l’identificazione automatica e l’automazione delle aziende fornitrici di beni e servizi, ha realizzato Smart Poster, il poster che diventa intelligente grazie all’Rfid.

Locandine e manifesti cartacei possono fornire nuove modalità di servizio attraverso la near field communication integrata negli smartphone di ultima generazione. E’ possibile così prenotare un posto allo stadio, al cinema o al teatro, acquistando immediatamente il biglietto online, oppure guardare il trailer del film o, ancora, scaricarsi il jingle della colonna sonora da usare come suoneria del telefonino.

Il funzionamento dello Smart Poster è semplice e immediato. Sul supporto del poster viene installata una griglia di tag Rfid su cui viene applicato un poster cartaceo tradizionale che presenta diversi elementi grafici appositamente creati per l’interazione: i riquadri circoscrivono le aree in cui, semplicemente avvicinando il telefonino, si può attivare un determinato servizio.?A ogni tag è possibile dunque associare dei contenuti che permettono agli utenti di collegarsi a dei siti web o ricevere informazioni in modalità multicanale, via sms o tramite e-mail.

L’Nfc al momento non è una tecnologia molto diffusa. Per questo motivo Infordata propone anche lo Smart Poster Attivo. In questo caso sul poster vengono poste delle antenne Rfid collegate ad un embedded pc, così i clienti per interagire usano delle card o tag Rfid. Ad esempio avvicinando al poster la propria fidelity card si riceve un Sms con lo stato dei punti accumulati.

Infordata ha sviluppato una piattaforma di gestione che può essere personalizzata per supportare ogni tipo di iniziativa. Smart Poster Manager, infatti, massimizza la tecnologia permettendo di riprogrammare i tag Rfid della griglia secondo le necessità. Sostituendo semplicemente la locandina cartacea sovrastante è così possibile veicolare nuovi contenuti e servizi, capitalizzando la tecnologia. Il sistema permette inoltre di tracciare l’uso del poster offrendo una reportistica dettagliata sull’interazione degli utenti con le varie aree di servizio, comunicando in modo preciso il numero delle visite e dei click a supporto del Decision Support System.

“L’Rfid permette di dare un valore reale al cartaceo – puntualizza Marko Petelin, amministratore delegato di Infordata -, consentendo di interagire con i clienti attraverso nuove formule di comunicazione a valore aggiunto. Lo Smart Poster può essere utilizzato come strumento di supporto delle campagne fidelity (per verificare i punti accumulati, per ritirare premi), delle iniziative turistiche (scaricare le foto di monumenti, collegarsi ad una mappa virtuale, prenotare le visite nei musei) o per le campagne promozionali nei centri commerciali (scaricare coupon, ricevere maggiori informazioni)”.

Entertainment, edutainment e marketing trovano così una nuova convergenza tecnologica attraverso un nuovo meccanismo di interazione e di comunicazione.

Microsite di:  / 

Infordata Sistemi

Infordata Sistemi S.r.l. è una società con sede a Trieste che fornisce servizi e prodotti legati alla card technology, l'identificazione automatica e l'automazione delle aziende fornitrici di beni e servizi. Si avvale di collaboratori interni ed aziende Partner sul territorio nazionale ed estero per offrire la consulenza e supporto ai clienti.

Rispondi

Digital news Il meglio, a confronto

  • vending-machine-biometria

    Vending machine smart per Coca Cola, che sperimenta un’interazione 2.0

    Sensori e realtà aumentata integrate nelle vending machine che diventano smart, riconoscendo le nostre emozioni più nascoste per offrire ai consumatori un’esperienza interattiva al gusto di… coca (Cola). Il marketing scopre il real-time advertising nei distributori automatici più intelligenti. In questo case study l’ingaggio australiano punta all’innovazione più tecnologica, fondendo digital signage interattivo e product experience in…

  • scuola-gestione-mense-Rfid

    A scuola con i badge NFC: servizi scolastici più veloci ed efficienti nell’era delle smart city

    Tecnologia contactless e pagamenti elettronici anche a scuola, per la prenotazione dei servizi di mensa fatta direttamente da ogni bambino grazie all’Rfid, anzi, più precisamente grazie a un badge Nfc. Succede ad Agliè, comune del Piemonte che per l’anno scolastico 2014/2015 ha introdotto un sistema innovativo di tessere prepagate che, grazie a una card personale, all’ingresso della scuola…

  • Come cambia la gestione della produzione con IoT, Big Data e cloud: 4 punti fondamentali

    L’impatto di IoT, Big Data e cloud sulla gestione della produzione. L’informazione diventa …customer centrica

    Internet of Things, Big Data e cloud stanno portando cambiamenti significativi nella gestione della produzione industriale. L’informatizzazione supporta il business ma la IoT cambia le priorità degli IT manager. Smart city, domotica, smart object, auto intelligenti e sensorizzate, applicazioni Rfid o Nfc, sistemi M2M: l’Internet delle Cose nel prossimo futuro ci farà entrare in un’era ultra connessa,…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • Come cambia la gestione della produzione con IoT, Big Data e cloud: 4 punti fondamentali

    L’impatto di IoT, Big Data e cloud sulla gestione della produzione. L’informazione diventa …customer centrica

    Internet of Things, Big Data e cloud stanno portando cambiamenti significativi nella gestione della produzione industriale. L’informatizzazione supporta il business ma la IoT cambia le priorità degli IT manager. Smart city, domotica, smart object, auto intelligenti e sensorizzate, applicazioni Rfid o Nfc, sistemi M2M: l’Internet delle Cose nel prossimo futuro ci farà entrare in un’era ultra connessa,…

  • commerce-in-italia

    E-commerce in Italia? I dati raccontano che ormai più della metà degli internauti acquista on line (soprattutto fashion, ma anche design)

    Giro di boa dell’e-commerce in Italia che vede oltre la metà dei Web surfer sposare la causa della spesa online. Negli ultimi tre mesi sono stati oltre 16,2 milioni gli utenti italiani che hanno fatto i loro acquisti su Internet, facendo decollare le vendite (soprattutto nelle aree ad alto tasso di attrazione: fashion e design)….

  • distribuzione

    La distribuzione alimentare ieri, oggi e domani. Negozi alla riscossa: il passato rivisto e corretto dal made in Italy

    Cambiamenti economici, demografici, tecnologici e un nuovo stile di vita hanno contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni di vendita nel campo della distribuzione alimentare. Un mondo che tradizionalmente ruotava attorno alla bottega o al mercato, sta cambiando pelle: cibi e bevande, infatti, possono essere acquistati da almeno una dozzina di altri modelli di vendita al…