News dai Soci

Il Politecnico racconta a Smau il Canale Ict. 19 ottobre 2011

0

Quali sono i risultati economici ottenuti dagli operatori del Canale che offrono soluzioni di Cloud Computing?
Quali sono i nuovi modelli di business abilitati dal Cloud Computing? Come cambia il profilo di competenze degli operatori? Come cambia la relazione con i Vendor e con i clienti?

A queste ed altre domande si cercherà di dare risposta all’Evento di presentazione della Ricerca dell’Osservatorio Canale Ict, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con Smau.

Quando?
Mercoledì 19 Ottobre 2011 – Ore 14.45

Dove?
Presso Smau Milano,
Padiglione 4, Fieramilanocity

La Ricerca 2011 si è posta i seguenti obiettivi:

– analizzare, attraverso una survey rivolta agli operatori del Canale ICT e interviste dirette ai Vendor, l’impatto che le soluzioni basate sul Cloud Computing (Infrastructure, Software, Platform as a Service) stanno avendo sulle strategie degli operatori, a livello di nuovi modelli di business abilitati, nuove competenze da sviluppare e nuove modalità di relazione con i Vendor e con i clienti, attraverso una survey.

– scattare una fotografia della situazione attuale del Canale ICT italiano in termini di risultati economici e fenomeni di concentrazione, attraverso l’analisi di oltre 25.000 bilanci di società di capitali e delle principali operazioni di fusione e acquisizione verificatesi tra operatori del Canale ICT nell’ultimo anno.

La presentazione dei risultati della Ricerca sarà seguita da una Tavola Rotonda a cui parteciperanno alcuni tra i principali Vendor del settore Ict.

Per l’iscrizione gratuita cliccare qui

Microsite di:  / 

Rfid Solution Center

L’RFId Solution Center è un centro di ricerca universitario, nato nell’Ottobre del 2006 da una comune visione del Politecnico di Milano, nelle sue due componenti della School of Management e del Dipartimento di Elettronica e Informazione. La missione del RFId Solution Center è sviluppare attività di ricerca applicata finalizzata alla realizzazione di progetti di valutazione delle tecnologie RFId presso significative aziende o filiere del mercato italiano ed internazionale.

Rispondi

Digital news Il meglio, a confronto

  • scuola-gestione-mense-Rfid

    A scuola con i badge NFC: servizi scolastici più veloci ed efficienti nell’era delle smart city

    Tecnologia contactless e pagamenti elettronici anche a scuola, per la prenotazione dei servizi di mensa fatta direttamente da ogni bambino grazie all’Rfid, anzi, più precisamente grazie a un badge Nfc. Succede ad Agliè, comune del Piemonte che per l’anno scolastico 2014/2015 ha introdotto un sistema innovativo di tessere prepagate che, grazie a una card personale, all’ingresso della scuola…

  • Come cambia la gestione della produzione con IoT, Big Data e cloud: 4 punti fondamentali

    L’impatto di IoT, Big Data e cloud sulla gestione della produzione. L’informazione diventa …customer centrica

    Internet of Things, Big Data e cloud stanno portando cambiamenti significativi nella gestione della produzione industriale. L’informatizzazione supporta il business ma la IoT cambia le priorità degli IT manager. Smart city, domotica, smart object, auto intelligenti e sensorizzate, applicazioni Rfid o Nfc, sistemi M2M: l’Internet delle Cose nel prossimo futuro ci farà entrare in un’era ultra connessa,…

  • Acciaieria-siderurgia-Rfid

    Ori Martin sceglie l’Rfid. Così la siderurgia incontra l’identificazione automatica più innovativa

    Ori Martin, specialista nella produzione di acciai speciali per il settore automobilistico in particolare e per l’industria meccanica in generale, ha scelto di investire nell’Rfid per un progetto di identificazione automatica, automazione e controllo delle fasi successive alla produzione del tondo in rotoli laminato a caldo. Nell’acciaieria bresciana la tecnologia Rfid per l’identificazione automatica ha rappresentato una sfida impegnativa, superata grazie ad…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • Come cambia la gestione della produzione con IoT, Big Data e cloud: 4 punti fondamentali

    L’impatto di IoT, Big Data e cloud sulla gestione della produzione. L’informazione diventa …customer centrica

    Internet of Things, Big Data e cloud stanno portando cambiamenti significativi nella gestione della produzione industriale. L’informatizzazione supporta il business ma la IoT cambia le priorità degli IT manager. Smart city, domotica, smart object, auto intelligenti e sensorizzate, applicazioni Rfid o Nfc, sistemi M2M: l’Internet delle Cose nel prossimo futuro ci farà entrare in un’era ultra connessa,…

  • commerce-in-italia

    E-commerce in Italia? I dati raccontano che ormai più della metà degli internauti acquista on line (soprattutto fashion, ma anche design)

    Giro di boa dell’e-commerce in Italia che vede oltre la metà dei Web surfer sposare la causa della spesa online. Negli ultimi tre mesi sono stati oltre 16,2 milioni gli utenti italiani che hanno fatto i loro acquisti su Internet, facendo decollare le vendite (soprattutto nelle aree ad alto tasso di attrazione: fashion e design)….

  • distribuzione

    La distribuzione alimentare ieri, oggi e domani. Negozi alla riscossa: il passato rivisto e corretto dal made in Italy

    Cambiamenti economici, demografici, tecnologici e un nuovo stile di vita hanno contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni di vendita nel campo della distribuzione alimentare. Un mondo che tradizionalmente ruotava attorno alla bottega o al mercato, sta cambiando pelle: cibi e bevande, infatti, possono essere acquistati da almeno una dozzina di altri modelli di vendita al…