iPhone: un personal shopper con le app più cool

iphone-app-personal-shopper

L’iPhone serve per telefonare? Sì, beh, anche… Ma, chi non lo sa: fa ormai tante, tante altre cose. Per esempio può diventare un personal shopper, a patto di equipaggiarlo con le App giuste. Per le aziende che vendono cose (dall’abbigliamento ai libri, dall’elettronica di consumo ai soggiorni in hotel, creare un’App per l’iPhone è diventato quasi un obbligo. Il bello è che usandole i vantaggi ci sono davvero. In qualche caso la geolocalizzazione aiuta a trovare il negozio giusto più vicino, in altri un qr-code siu una vetrina fa apparire uno sconto de 10 per cento…

E basta un’occhiata ai dati per rendersi conto che noi italiani con lo shopping online, soprattutto se è mobile, stiamo cominciando a sintonizzarci sul serio. Uno studio di Netcomm testimonia che gli utenti che effettuano acquisti online in Italia sono stati, nel 2010, un milione più rispetto all’anno precedente, facendo registrare alle aziende del settore un bel +15% su un fatturato 2009 che era di 6,5 miliardi di euro.

Qualcuno dirà: “Che me ne importa: io il telefono lo uso per telefonare!“. E va bene così. È stato lo stesso con l’avvento del telegrafo, del telefono, dei telefonini, del computer, di Internet… Per tutti gli altri, ecco una selezione delle App più utili per trasformare l’iPhone (ci perdonino i seguaci di Android: rimedieremo presto!) in un personal shopper al loro servizio. I link puntano direttamente alla pagina dell’Apple Store da cui si scarica l’applicazione in questione.

ebay appAmazon Mobile: Permette di comprare libri, elettronica e abbigliamento direttamente da iPhone e riceverli a casa in 24 ore. L’app permette inoltre di creare una “Wish List”, una lista degli oggetti desiderati che può essere condivisa sui social network.

Yoox.com: Una vasta selezione di marchi fashion per fare acquisti “on the go”. Nell’app, come nel sito web, offre la possibilità di accedere a tutte le categorie disponibili (uomo, donna, bambino, vintage, design..)

DoveConviene: Con questa app è possibile visualizzare i volantini con le ultime offerte dei supermercati, ipermercati e centri commerciali vicini alla nostra posizione. Oltre a visualizzare i volantini, è possibile ricevere notifiche delle promozioni o visualizzare sulla mappa la posizione dei negozi nella zona.

lefrivolezzeb appAroundMe: Permette di trovare in maniera intuitiva le informazioni di esercizi commerciali o, in generale punti di interesse (POI), relative al luogo in cui ci si trova. Sfruttando infatti la geolocalizzazione e la realtà aumentata è possibile visualizzare sullo schermo del nostro device dove si trova il più vicino esercizio commerciale. Molto utile per chi è in continuo movimento.

Groupon: Utile per essere sempre aggiornati sui deal più convenienti e acquistare in pochi secondi l’offerta della nostra città. Grazie appunto alla geolocalizzazione si ha a disposizione una vetrina di offerte relative a viaggi, ristoranti, prodotti e servizi.

Le frivolezze di B: è una guida per fare shopping, in costante aggiornamento con l’omonimo blog. L’app permette di ricevere sull’iPhone le ultime news e tendenze della stagione. Utilissima per i fashion addicted che non vogliono perdersi le novità del momento.

Zegna Live: il noto marchio di abbigliamento ha sviluppato questa app per dispositivi Apple per i clienti più fedeli. Una vera e propria “apps-a-porter” per diffondere i contenuti più esclusivi made in Zegna.

groupon appShop Lacoste: Chi ama il famoso brand del “coccodrillo” sarà felice di poter acquistare le t-shirt direttamente dal melafonino. Una vetrina digitale dall’ aspetto semplice ed intuitivo.

ShopSavvy: App molto utile che permette di leggere direttamente dall’iPhone i codici a barre (barcode e QR Code) per trovare sul web il miglior prezzo del prodotto. Leggendo i codici sapremo in real-time se il prodotto che stiamo per comprare è a buon mercato.

ShopShop: é una completissima lista della spesa su cui scrivere le cose da comprare. È possibile personalizzare la lista, crearne diverse e condividerle tramite e-mail.

Ebay: Permette di partecipare e seguire aste online offrendo la possibilità di ricevere notifiche push sull’offerta che stiamo seguendo. L’app permette inoltre di confrontare il prezzo dei prodotti che troviamo nei negozi con quelli presenti su Ebay grazie alla funzionalità di lettura dei codici a barre. Immancabile la funzione Facebook Connect.

tassali appApple Store: Comodissima per acquistare i prodotti o accessori per i nostri dispositivi Apple ricevendoli direttamente a casa, oppure prenotare un appuntamento per richiedere assistenza o una sessione di training presso il più vicino Apple Store della zona.

Tassa.li: Per chi vuole combattere l’evasione fiscale questa app sarà un “must have”. L’app italiana offre infatti l’opportunità’ di segnalare un episodio di evasione fiscale, uno scontrino non emesso o se la fattura non viene rilasciata per i beni o servizi acquistati. L’interessante app permette di visualizzare su una mappa tutte le segnalazioni degli utenti.

Ultima modifica: .

Authors

*

Top