Le ultime frontiere dell’Rfid e della IoT premiate in Croazia

Le ultime frontiere dell’Rfid e della IoT premiate in Croazia

1
0
CONDIVIDI
Le-ultime-frontiere-dell'Rfid-IoT

Cercasi idee innovative per la Internet of Things. In occasione dell’Rfid Technologies & Internet of Things, simposio internazionale che si svolge in Croazia nell’ambito di SoftCom 2011, infatti, il mondo della ricerca e dello sviluppo è chiamato a raccolta per presentare novità e soluzioni orientate alla IoT.

La 19a edizione dell’International Conference on Software, Telecommunications and Computer Networks, che si terrà dal 15 al 17 settembre 2011 a Dubrovnik, precisamente a Split, in Croazia, è sponsorizzato dalla Ieee Comunication Society (ComSoc).
Lo scopo della manifestazione nasce per presentare e discutere le ultime novità nel campo dell’Internet of Things, attorno al quale ruota sempre più l’interesse delle università e del mondo imprenditoriale soprattutto in relazione alle innovative tecnologie wireless quali l’Rfid, la comunicazione wireless a corto raggio, la localizzazione in tempo reale e i sensori di rete.

Gli interessati sono invitati a presentare progetti inediti inerenti anche in modo non esclusivo le seguenti tematiche:

Componentistica hardware per Rfid
– Valutazione delle performance di tags e lettori
– protocolli
– modelli di RF e simulazione di sistemi di lettura tag
– Rfid e sensori
– Near Field Communication (Nfc)

Reti di sensori wireless (Wsn)
– Active Rfid
– Ultra Wide Band
– ZigBee
– Ottimizzazione del risparmio energetico
– sistemi di Monitoraggio e Localizzazione
– Integrazione di reti Wsn eterogenee

Middleware and Standard
– Epc global network architecture
– Sicurezza e privacy
– Integrazione con gli Internet protocol
– 6LowPan

Studi sull’Rfid, field trial, ambiti di applicazione a livello industriale
– Manifattura e Logistica
– Supply chain
– Pharma e Healthcare

Aspetti elettromagnetici dei sistemi basati su tecnologia Rfid
– Design dei tag e delle antenne di lettura
– Probabili effetti sulle strutture molecolari
– Interferenze con apparecchi elettronici

La scadenza per la presentazione dei progetti è stata prorogata al 30 giugno 2011; l’ammissione degli scritti sarà notificata entro il 30 luglio 2011 mentre la scadenza per ricevere i papers completi è il 1° settembre 2011.

I lavori accolti dalla giuria verranno presentati nel corso dell’evento e inseriti negli archivi di Ieee Xplore e Inspec. Inoltre, gli autori più meritevoli saranno invitati a realizzare una versione estesa del progetto che verrà pubblicata nell’edizione speciale del Journal of Communications Software and Systems (Jcomss).

Regolamento e modalità di spedizione dei manoscritti sono reperibili ai seguenti indirizzi:
www.fesb.hr/SoftCOM e
www.fesb.hr/SoftCOM/2011/cfp.html

NESSUN COMMENTO

Any comment?