News dai Soci

L’Nfc peer-to-peer sarà la nuova killer application?

1 1

Grazie ai recenti progressi della miniaturizzazione e dei costi decrescenti degli RFID, delle reti di sensori, dell’NFC, delle comunicazioni wireless, delle tecnologie e delle applicazioni, la IoT sta progressivamente acquisendo un ruolo rilevante per l’industria e per gli utenti finali.

Affermatosi una decina di anni fa – spiega Valerio Elia, Professore di Ingegneria Economica presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento e tra i soci di SmartId – il paradigma delle smart city ebbe inizio con i primi investimenti nel cablaggio delle città. Oggi un nuovo impulso alle smart city viene dalla disponibilità di larga banda mobile, di reti wi-fi cittadine e dalla diffusione dei terminali intelligenti (smartphone su tutti). La tecnologia NFC è un altro driver promettente, tanto che esistono già alcuni progetti pilota come quello di Nizza (cityzi) che prevede l’uso dell’NFC per una serie di servizi cittadini come il trasporto pubblico, il pagamento di biglietti per l’accesso ai musei, ai teatri e via dicendo”

Nel campo della telefonia mobile la standardizzazione e la disponibilità di sistemi aperti (si pensi ad Android) sta provocando un significativo cambiamento nelle abitudini dei consumatori e, di conseguenza, nell’offerta degli operatori. Considerando l’evoluzione del machine-to-machine (M2M), le prospettive di crescita nei prossimi anni sono effettivamente molto elevate in relazione alla diffusione di dispositivi con a bordo una SIM per la connessione alla rete.

Tassello fondamentale della Mobile revolution – conclude Elia -, la near field communication permette di inaugurare nuove opportunità di servizio basate sulla localizzazione e sull’embedded mobile. Oltre a rappresentare una convergenza e un’evoluzione delle tecnologie mobile e RFID, infatti, questa tecnologia offre il vantaggio di basarsi su standard aperti e disponibili a tutti i player del settore. L’Nfc, insomma, si confermerà come la prossima fase dell’innovazione digitale”.

Tra le applicazioni più interessanti di questa nuova intelligenza delle cose, SmartId ha sviluppato una soluzione per la gestione avanzata degli accessi in modalità Nfc peer to peer. Nel video una dimostrazione.

Pubblicato da Il .

Microsite di:  / 

Redazione The Biz Loft
Redazione The Biz Loft

La redazione di The Biz Loft coordina la produzione di approfondimenti, video e inchieste per Rfid Italia e Sbiz, Fashion 2 e 1 Minuto.

Le Top5 di Ethan Ferrario

  • pesce d'aprile-il-male

    Pesce d’Aprile. I più divertenti di sempre nell’era di Internet (aggiornato a stasera!)

    Pesce d’Aprile! Bello poterlo dire gongolando il giorno dopo… Ma quant’è difficile riuscirci? Mi spiego. Se sei un bambino e vuoi stupire i genitori non c’è problema, tanto fingono. Ma se sei uno scienziato tipo Premio Nobel, una multinazionale o un quotidiano letto da milioni di persone, azzeccare un buon pesce d’aprile senza farsi tanare all’istante…

  • App per iPad Air per disegnare

    App per iPad Air: le migliori del 2014 per appunti al volo e disegnare a mano libera

    App per ipad Air: ecco le migliori per scrivere a mano, prendere note o appunti o disegnare con la penna (c’è chi la chiama stilo, ma comunque di quello parliamo…). Le 5 tavolozze digitali più efficaci del 2014. È stupefacente vedere quanti passi in avanti hanno fatto gli sviluppatori in questo segmento di mercato e…

  • Cover iPad Air. Le più belle per Natale

    Cover iPad Air: Le nuove custodie (e le più belle cover), anche per il “vecchio” iPad 2 Agg. 2014

    Cover iPad Air. Una ricerca schizzata alle stelle. E non a caso. Dopo il lancio in grande stile del mese scorso e il nuovo iOs, il sottilissimo, e potentissimo iPad Air ha polverizzato l’iPad 2 e, siccome il nuovo modello è molto più sottile di quello precedente, tutti i nuovi ipoaddiani sono alla ricerca ella…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • creare-una-app

    Creare un’app è una cosa seria (se vuoi farla bene). I passi essenziali da rispettare in una guida per punti

    La multicanalità mobile è un mercato goloso e la proliferazione di aziende specializzate contribuisce a diffondere l’errato convincimento che creare un’app mobile sia relativamente facile, ma la realtà è molto diversa (chi non ha fatto esperienza di app che non funzionano soprattutto in termini di tecnologia e usabilità?). Che si tratti di soluzioni per il…

  • tendenze di mercato - il retail del futuro

    Le tendenze di mercato 2014 nel settore retail in 10 previsioni: lo shopping è destinato a cambiare (completamente)

    Il retail è un’industria incredibilmente dinamica. E, grazie all’avvento delle nuove tecnologie, in futuro assisteremo a cambiamenti sempre più frequenti nelle tendenze di mercato. Vediamo quali sono i 10 punti chiave delle tendenze di mercato che rivoluzioneranno il nostro modo di fare shopping in futuro. #1 Le aziende ci leggono (quasi) nel pensiero Grazie alle nuove…

  • Grazie alla tecnologia Bluetooth Low Energy di iBeacon torneremo a comprare in negozio e diremo addio allo showrooming

    Usare iBeacon: come e perché, grazie alla tecnologia Bluetooth Low Energy, torneremo a comprare in negozio

    Perché usare iBeacon? Sono in molti a chiederselo. La tecnologia è nuova e, come tale, tutta da esplorare. Tutti ne parlano come la nuova strada alternativa  all’Nfc di Apple ma  iBeacon  è solo la variante Apple di Beacon, tecnologia che sfrutta la tecnologia Bluetooth Low Energy standard 4.0. In pratica si usa il Bluetooth contenuto…