Archivio, News dai Soci

Mectec integra il “Quark”, lettore ultra compatto di Caen Rfid

0 1

Mectec e Caen Rfid hanno unito risorse ed esperienza per la realizzazione di stampati ed applicatori con tecnologia RFID UHF a bordo. Le stampanti D30/T50 e D40/T60 integrano il modulo “Quark” della Caen Rfid, ad oggi uno dei più piccoli sul mercato.

I modelli D30/T40 e D40/T60 accoppiati con la vasta gamma di applicatori Mectec sono la soluzione ideale per stampare, applicare e codificare etichette Gen2 con dimensioni comprese tra 100×50 mm e A5. Come tutti i prodotti Mectec anche quest’ultimi sono caratterizzati da affidabilità, robustezza e semplicità di utilizzo, capaci di lavorare h24 per molti anni anche in ambienti industriali.

È stato un privilegio collaborare con Caen Rfid – commenta Joachim Holgersson, Direttore Tecnico di Mectec -, conosciuta sul mercato sia per la competenza tecniche i ambito RFID che per l’eccellente supporto fornito al cliente. Le ottime prestazioni e la compattezza del modulo Quark rendono semplice la sua integrazione nelle nostre stampanti sia durante la produzione che presso il cliente per un aggiornamento macchina”.

Siamo molto orgogliosi di collaborare con Mectec, azienda conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per l’alta qualità di prodotto – commenta Luca Nardini, Sales Manager di Caen Rfid -,quello che Caen Rfid e Mectec hanno realizzato è un’importante innovazione capace di introdurre la tecnologia RFID UHF in procedure di stampa, applicazione e codifica in campo industriale”.

I prodotti riportati sono già disponibili sul mercato.

Microsite di:  / 

Caen Rfid

CAEN RFID è una società italiana a capitale privato, leader nella progettazione e produzione di lettori e tags RFID nella banda UHF. La società è nata 7 anni fa come spin-off della CAEN S.p.A., azienda quest’ultima che vanta un’esperienza trentennale nel campo dell’elettronica per esperimenti di fisica nucleare e fisica delle particelle. E' stata la prima società in Europa a produrre e distribuire lettori UHF long range. La sua partecipazione attiva ai gruppi di lavoro EPC Global, AIM Europe ed ETSI le consente di fornire lettori e tags RFID all’avanguardia. CAEN RFID è il primo produttore europeo per innovazione di prodotto e per numero di progetti attivi con tecnologia RFID UHF.

Rispondi

Digital news Il meglio, a confronto

  • Servizio-wi-fi

    Un nuovo concept di servizio Wi-Fi per Gruppo Miroglio che offre un supporto omnicanale anche alla shopping experience

    Condivisione, collaboration e CRM ad alto valore aggiunto per Gruppo Miroglio che reingegnerizza il servizio Wi-Fi offrendo connessione e accesso alle informazioni a dipendenti e consumatori. Dispositivi mobili e servizi Wi-Fi diventano il braccio armato della comunicazione e del business, consentendo maggiore sicurezza e presidio anche in store. Nato nel 1947 ad Alba, in provincia di…

  • auto-del-futuro-Rfid

    Più sicurezza sulle strade grazie alle auto del futuro: la Internet of Things protagonista del progetto Drive C2x

    Belle, sensibili, sicure e intelligenti: le auto del futuro saranno molto più di un mezzo per gli spostamenti grazie a sensori, tag Rfid, Gprs e tecnologie da fantascienza. Gli Intelligent Trasnport System (Its) sono infatti un capitolo fondamentale delle smart city. Molti i progetti in strada. Drive C2x, ad esempio, è uno studio finanziato dall’Unione Europea per il settore automotive con…

  • Moverio BT-200 di Epson - smart glass per la realtà aumentata

    Occhiali intelligenti e realtà aumentata: con Moverio Epson fa crowdsourcing sulle nuove frontiere applicative

    I Google Glass sono stati solo i primi a sdoganare la realtà aumentata al popolo dei consumatori. Oggi anche Epson dice la sua lanciando i suoi occhiali intelligenti (dal nome impossibile): Epson Moverio Bt-200. Tecnologia ecelettica e versatile, da qualche tempo l’augmented reality ha trovato applicazione nei settori più disparati anche in Italia: dall’arte al turismo, passando per il gaming…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • commerce-in-italia

    E-commerce in Italia? I dati raccontano che ormai più della metà degli internauti acquista on line (soprattutto fashion, ma anche design)

    Giro di boa dell’e-commerce in Italia che vede oltre la metà dei Web surfer sposare la causa della spesa online. Negli ultimi tre mesi sono stati oltre 16,2 milioni gli utenti italiani che hanno fatto i loro acquisti su Internet, facendo decollare le vendite (soprattutto nelle aree ad alto tasso di attrazione: fashion e design)….

  • distribuzione

    La distribuzione alimentare ieri, oggi e domani. Negozi alla riscossa: il passato rivisto e corretto dal made in Italy

    Cambiamenti economici, demografici, tecnologici e un nuovo stile di vita hanno contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni di vendita nel campo della distribuzione alimentare. Un mondo che tradizionalmente ruotava attorno alla bottega o al mercato, sta cambiando pelle: cibi e bevande, infatti, possono essere acquistati da almeno una dozzina di altri modelli di vendita al…

  • creare-una-app

    Creare un’app è una cosa seria (se vuoi farla bene). I passi essenziali da rispettare in una guida per punti

    La multicanalità mobile è un mercato goloso e la proliferazione di aziende specializzate contribuisce a diffondere l’errato convincimento che creare un’app mobile sia relativamente facile, ma la realtà è molto diversa (chi non ha fatto esperienza di app che non funzionano soprattutto in termini di tecnologia e usabilità?). Che si tratti di soluzioni per il…