motori di ricerca 2016

In internet, una rete che contiene informazioni, i motori di ricerca sono e resteranno a lungo lo strumento più utile. Ma non sono per questo il più ovvio. Nonostante per molti il termine motore di ricerca sia ormai sinonimo di Google, Google non è sempre la scelta più adatta per cercare qualcosa in rete.

È sulla base di questa considerazione che inauguriamo oggi i Crowdy Awards dedicati ai migliori motori di ricerca della rete. Un elenco motori di ricerca, sì: ma non solo. Una classifica ragionata con i migliori motori di ricerca della rete per ognuna delle categorie più cercate, dalle immagini al web, dai viaggi al lavoro.

Usate questa selezione come un’indicazione non sui motori di ricerca più utilizzati, ma su quelli più apprezzati da chi li usa. Ma non dimenticate che il miglior motore di ricerca è quello che funziona meglio per voi, il che non significa necessariamente che faccia parte dei motori di ricerca più utilizzati.

Come abbiamo eletto i migliori motori di ricerca 2016

Nell’identificare i migliori motori di ricerca 2016 abbiamo applicato la metodologia dei Crowdy Awards. Abbiamo raccolto un totale di 274 opinioni pubblicate spontaneamente su internet su siti specializzati, blog e forum in 6 paesi, Italia compresa. Abbiamo quindi scartato le recensioni che ci sono parse parziali o poco attendibili e raccolto quelle rimanenti nelle categorie più cercate su internet dagli italiani.

Miglior motore di ricerca 2016: Google

Il miglior motore di ricerca 2016 è… Google. Potrà sembrare scontato all’apparenza, ma non lo è. Google non è solo il più grande e potente motore di ricerca della storia, è anche quello che innova e sperimenta di più.

In realtà Google è un concorrente agguerrito in molte delle categorie dei Crowdy Awards ai migliori motori di ricerca 2016. Funziona ottimamente per le immagini per esempio, ma anche per i blog e lo shopping.

Vai su Google

Motori di ricerca immagini: Flickr

Il motore di ricerca Google è straordinariamente efficiente anche per le foto, ma non è il migliore. Il sito migliore dove cercare immagini e foto è Flickr, il motore di ricerca Yahoo! specializzato in foto.

Flickr vince il Crowdy Award ai migliori motori di ricerca immagini 2016 grazie agli sforzi compiuti nel 2015 per migliorare i risultati. Chi cerca immagini su Flickr può oggi farlo sulla base di una quantità incredibile di opzioni, come la profondità di campo e l’orientamento (verticale, orizzontale, quadrato…).

Flickr è anche il miglior sito per cercare foto royalty free che si possono pubblicare su internet senza violare i diritti d’autore.
Vai su Flikr

Motori di ricerca enciplopedici: Wikipedia

L’era delle enciclopedie online è finita. I grandi nomi del sapere enciclopedico, come la Britannica, non sono riusciti a contrastare il sapere condiviso della rete e questo processo ha decretato un vincitore: Wikipedia.

Wikipedia ha tante limitazioni e continuerà ad averle. Le informazioni non sono vere in assoluto e rappresentano lo specchio non di ciò che è, ma di ciò che crediamo. Nonostante questo, è il più efficiente contenitore di informazioni, accurate e aggiornate, sulla realtà in cui viviamo.
Vai su Wikipedia

Motori di ricerca social media: Facebook

Non molto tempo fa, un miliardo di persone si è collegato a Facebook. In un solo giorno. Questa enorme massa di persone porta con sé una miriade di dati che su Facebook si possono cercare e che non sono reperibili in nessun altro luogo.

È anche per questo che Facebook vince il Crowdy Awards per il migliore motore di ricerca social 2016. Le potenzialità di Facebook come motore di ricerca sono ancora in gran parte inesplorate: pochi di noi lo usa ancora come gli altri motori di ricerca, per cercare informazioni. Ma le potenzialità di Facebook come motore di ricerca saranno uno dei tempi caldi di internet negli anni a venire.
Vai su facebook

Motori di ricerca torrent: torrentz.eu

I torrent non sono amati dai padroni di internet. Gran parte di noi li usa per scaricare contenuti protetti dal diritto d’autore e questo danneggia quasi sempre qualcuno.

Nonostante questo, i torrent sono anche uno strumento straordinario per la diffusione della conoscenza. Per sapere come funzionano i torrent puoi leggere questa guida.

I torrent rappresentano in alcuni paesi più del 30% del traffico internet, il che li rende estremamente rilevanti. E lo sono anche ai fini di questa guida, visto che per usarli bene ci vuole un buon motore di ricerca.

I siti fatti per aiutarci a trovare i torrent sono innumerevoli e cambiano moto spesso. Ma il miglior motore di ricerca torrent 2016 è torrentz.eu, un sito che funziona molto bene anche in Italiano e che prospera da anni grazie alla sua estrema facilità d’uso e alla ricchezza di contenuti.
Vai su Torrentz

Motori di ricerca lavoro: Linkedin

Linkedin non è un motore di ricerca in senso stretto. Ma lo è in quanto viene usato dalle persone per cercare. Nato come social network, Linkedin è attualmente alla ricerca di un’identità che gli permetta di sopravvivere ed è il miglior motore di ricerca lavoro 2016.

A dispetto dei tanti motori di ricerca lavoro che promettono opportunità professionali, come Monster e Jobrapido, Linkedin è, e resterà probabilmente a lungo, lo strumento più efficiente per trovare lavoro.
Vai su Linkedin

Motori di ricerca voli: Bravofly

Quella dei motori di ricerca voli è una delle categorie più cercate: siamo sempre alla ricerca del volo più conveniente, della tariffa meno costosa, del sistema di pagamento più comodo.

Fra le tante alternative disponibili in rete, il, miglior motore di ricerca voli 2016 è Bravofly (nota anche come Volagratis), azienda italiana che si sta facendo strada anche all’estero grazie a una tecnologia molto solida e a un’interfaccia semplice e molto ben organizzata.
Vai su Bravofly

Motori di ricerca hotel: hotel.com

Il mercato dei motori di ricerca hotel è uno dei più complicati e competitivi. Gli alberghi pagano una cospicua percentuale ai siti che procurano loro nuovi clienti e fanno molta attenzione a chi danno il proprio denaro.

Hotel.com si aggiudica il Crowdy awards per il miglior motore di ricerca per hotel 2016 grazie soprattutto alla sua semplicità e alla capacità che l’azienda ha dimostrato nel gestire i feedback dei clienti. Oggi gran parte degli utenti di hotel.com scelgono sulla base non solo del prezzo, ma anche del giudizio di chi ha soggiornato negli alberghi prima di loro.
Vai su Hotel.com

Motori di ricerca film: iMDB

iMDB non è un motore di ricerca vero e proprio ed è nato come un catalogo di film, attori, registi, eccetera. Si è però evoluto con estrema rapidità e ora, dopo l’acquisizione da parte di Amazon, è l’unico luogo dove trovare tali e tante informazioni sul mondo del cinema e della TV.

iMDB è usato ogni giorno da milioni di persone in tutto il mondo ed è il miglior motore di ricerca film 2016.
Vai su iMDB

A proposito del miglior motore di ricerca 2016…

Se ritieni che uno dei principali motori di ricerca citati non dovrebbe apparire in questa selezione o ne conosci altri che dovrebbero a tuo parere essere citati condividi la tua opinione con gli altri: usa i commenti.