News dai Soci

Psion annuncia Omnii XT15, il primo terminale rugged che abbatte del 30% i costi complessivi di gestione

0 11

Psion ha presentato oggi Omnii™ XT15, la nuova generazione di dispositivi palmari robusti. Con la sua solidità, affidabilità ed estesa durata della batteria, Omnii XT15 rappresenta un nuovo punto di riferimento nel mondo dei mobile computer industriali. Il nuovo programma Omnii Advantage offre ai clienti la possibilità di re-ingegnerizzare i propri dispositivi gratuitamente in qualsiasi momento dopo il primo anno dall’acquisto. Di fatto, un cliente può partire con uno scanner barcode 2D e successivamente, sostituire tale modulo con un lettore RFID in base alla tecnologia necessaria. Questo permette di aggiornare il proprio prodotto senza sostituirlo completamente.

In questo periodo d’instabilità economica, società leader di analisi e ricerca riconoscono i vantaggi irresistibili di una piattaforma di prodotti adattabili.

“I clienti sono alla ricerca di soluzioni aziendali mobili che permettano di aumentare la produttività e di estendere la durata del loro prodotto oltre i tre anni. Psion Omnii XT15 offre ai clienti la flessibilità necessaria per aggiornare i loro dispositivi portatili, sostituendo i moduli con le tecnologie più aggiornate ed innovative, estendendo così la vita del prodotto “, ha dichiarato David Krebs, Vice President, Mobile & Wireless, VDC Research.

Il programma Omnii Advantage permette ai clienti di sostituire un modulo di upgrade a titolo completamente gratuito dopo solo un anno. I termini del programma Omnii Advantage sono disponibili all’indirizzo: http://www.psion.com/omniiadvantage-terms

“Nessun’altra azienda nel nostro settore sta offrendo spunti così interessanti quali l’adattabilità e il valore. Scegliere Omnii significa beneficiare di una proposta economica che è forte quanto la sua leadership tecnica “, ha dichiarato John Conoley, CEO di Psion. “Quando i clienti acquistano Omnii XT15, non solo acquistano un prodotto, ma stanno acquistando una famiglia di prodotti unici. Omnii è la piattaforma più personalizzabile e aggiornabile nel nostro settore. Come le esigenze dei clienti si evolvono, i loro dispositivi Omnii Psion possono evolvere con loro”.

Vantaggi dell’ Omnii XT15
• Design Robusto Modulare e Aggiornabile—Certificazioni IP67 e IP65.
• Opzioni Multiple di Raccolta Dati—Vasta offerta di imaging e laser scanner di fornitori diversi.
• Display Estremamente Robusto e Aggiornabile—Resistente ad urti ed impatti molto forti pari a 1.25 Joule.
• Otto Tastiere Intercambiabili
• Tecnologia con Tre Sensori Digitali—Accelerometro, bussola digitale e GPS sono caratteristiche standard – essenziali per il Mobile Device Management (MDM).
• Batteria con le Migliori Prestazioni—Grande capacità della batteria e architettura altamente efficiente per consentire un tempo di funzionamento fino a 20 ore (anche utilizzando le funzioni wireless e scanning).
• Funzionalità Wireless Estese— Include WAN, 3.8G HSPA+, 2G EDGE e 802.11b/g/n.

“Continuiamo a soddisfare la richiesta di dispositivi robusti e affidabili per i nostri clienti nel mondo del trasporto e distribuzione, della produzione e industriale, commerciale e del mercato all’ingrosso. Omnii XT15 è un nuovo componente molto significativo nel nostro portafoglio prodotti e rappresenta un passo importante nella nostra missione aziendale di sviluppare dispositivi basati sul nostro modello di open innovation che aiutino i nostri clienti a trasformare il loro business ” ha detto Conoley.

Psion Omnii XT15 è ora disponibile in commercio in tutti i principali mercati Usa, Europa e Asia. Il prezzo di listino parte da $1.999.

*Percentuale calcolata sul costo dell’hardware e del software. Per maggiori informazioni visitate: www.psion/omnii-platform.htm

Microsite di:  / 

Psion Italia

Psion è una società pionieristica nel settore dei computer palmari mobili di qualità e delle loro applicazioni nei mercati industriali in tutto il mondo. Ha innovato il mondo del mobile computing sin dal 1980, iniziando con l’invenzione del PDA e contribuendo a risolvere i problemi di business dei suoi clienti globali: Volkswagen, SNCF, RWE nPower, E.ON, BMW, Goodyear, Copenhagen Airports, BNSF e molti altri ancora.

Rispondi

Digital news Il meglio, a confronto

  • Acciaieria-siderurgia-Rfid

    Ori Martin sceglie l’Rfid. Così la siderurgia incontra l’identificazione automatica più innovativa

    Ori Martin, specialista nella produzione di acciai speciali per il settore automobilistico in particolare e per l’industria meccanica in generale, ha scelto di investire nell’Rfid per un progetto di identificazione automatica, automazione e controllo delle fasi successive alla produzione del tondo in rotoli laminato a caldo. Nell’acciaieria bresciana la tecnologia Rfid per l’identificazione automatica ha rappresentato una sfida impegnativa, superata grazie ad…

  • Servizio-wi-fi

    Un nuovo concept di servizio Wi-Fi per Gruppo Miroglio che offre un supporto omnicanale anche alla shopping experience

    Condivisione, collaboration e CRM ad alto valore aggiunto per Gruppo Miroglio che reingegnerizza il servizio Wi-Fi, offrendo connessione e accesso alle informazioni a dipendenti e consumatori. Dispositivi mobili e servizi Wi-Fi diventano il braccio armato della comunicazione e del business, consentendo maggiore sicurezza e presidio anche in store. Nato nel 1947 ad Alba, in provincia di Cuneo,…

  • auto-del-futuro-Rfid

    Più sicurezza sulle strade grazie alle auto del futuro: la Internet of Things protagonista del progetto Drive C2x

    Belle, sensibili, sicure e intelligenti: le auto del futuro saranno molto più di un mezzo per gli spostamenti grazie a sensori, tag Rfid, Gprs e tecnologie da fantascienza. Gli Intelligent Trasnport System (Its) sono infatti un capitolo fondamentale delle smart city. Molti i progetti in strada. Drive C2x, ad esempio, è uno studio finanziato dall’Unione Europea per il settore automotive con…

Idee e pensieri dagli opinionisti del Loft

  • commerce-in-italia

    E-commerce in Italia? I dati raccontano che ormai più della metà degli internauti acquista on line (soprattutto fashion, ma anche design)

    Giro di boa dell’e-commerce in Italia che vede oltre la metà dei Web surfer sposare la causa della spesa online. Negli ultimi tre mesi sono stati oltre 16,2 milioni gli utenti italiani che hanno fatto i loro acquisti su Internet, facendo decollare le vendite (soprattutto nelle aree ad alto tasso di attrazione: fashion e design)….

  • distribuzione

    La distribuzione alimentare ieri, oggi e domani. Negozi alla riscossa: il passato rivisto e corretto dal made in Italy

    Cambiamenti economici, demografici, tecnologici e un nuovo stile di vita hanno contribuito allo sviluppo di nuove soluzioni di vendita nel campo della distribuzione alimentare. Un mondo che tradizionalmente ruotava attorno alla bottega o al mercato, sta cambiando pelle: cibi e bevande, infatti, possono essere acquistati da almeno una dozzina di altri modelli di vendita al…

  • creare-una-app

    Creare un’app è una cosa seria (se vuoi farla bene). I passi essenziali da rispettare in una guida per punti

    La multicanalità mobile è un mercato goloso e la proliferazione di aziende specializzate contribuisce a diffondere l’errato convincimento che creare un’app mobile sia relativamente facile, ma la realtà è molto diversa (chi non ha fatto esperienza di app che non funzionano soprattutto in termini di tecnologia e usabilità?). Che si tratti di soluzioni per il…