Euroclone e Aton Group insieme per garantire una tracciabilità evoluta nell’ambito delle biotecnologie. Mixando tecnologie Rfid e intelligence, la sinergia ha permesso di definire una gestione degli asset e un presidio del servizio tale da consentire dati di qualità aggiornati in tempo reale.

Rfid Italia ha intervistato Luca di Nunno, manager di Aton Group, e Giancarlo Salvi, portavoce di Euroclone, che descrivono le dinamiche della partnership.

1 COMMENTO

INTERVIENI


+ due = 11