droni professionali migliori 2016

Nel vasto mondo dei droni volanti, i droni professionali sono sempre più diffusi. Non soltanto per la popolarità dei quadricotteri nel cinema e nella pubblicità, ma soprattutto perché il mercato è stato invaso da droni economici che possono essere divertenti da usare deludono spesso le attese degli appassionati. Ecco perché abbiamo analizzato la classifica dei Crowdy Awards al miglior drone 2016 per realizzare questa guida specifica al miglior drone professionale.

Con il termine drone professionale ci riferiamo qui a un drone con telecamera (oppure con la possibilità di ospitarne una) non necessariamente progettato per i professionisti, ma capace di soddisfare le esigenze tanto degli hobbisti esigenti quanto di cerca un drone da usare per lavoro.

Vedi anche: le ultime novità sul drone GoPro Karma

Cos’è un drone professionale

Questa guida è stata realizzata analizzando il database di recensioni spontanee online che abbiamo raccolto in Italia e all’estero nel corso dell’ultima edizione dei Crowdy Awards ai migliori droni 2016. Abbiamo selezionato i pareri sulla base di caratteristiche tecniche e prezzi, integrando i risultati dell’analisi con l’esperienza che abbiamo maturato in redazione.

Il risultato è questa guida, che raccoglie i migliori droni professionali in commercio. Buona lettura!

I migliori droni professionali 2016

DJI Phantom 4

1.250,00
1 new from € 1.250,00

Features

  • Evita gli ostacoli automaticamente. Rileva soggetti in movimento automaticamente, utilizzando l'ActiveTrack.
  • TapFly ti permette di volare con il tocco di un dito.
  • Smart Return Home permette al Phantom di evitare gli ostacoli mentre ritorna al home point.
  • Tempo di Volo massimo 28 minuti, raggio di trasmissione massimo 3.1mi (5km).
  • Velocità Massima 44mph (72kmh).

Produttore: DJI | Modello: Phantom 4 | Durata di volo: 28 min | Peso: 1360 gr | Videocamera: Video 4096 x 2160 px (UHD 4K) | Raggio d’azione: 1,4 km circa | Telecomando incluso: Si | Pilotabile da smartphone: Android, iPhone, iPad | Pro: Facile da usare, video 4K e foto eccellenti, evita gli ostacoli | Contro: Costo superiore alla media dei droni con telecamera in commercio.

Il miglior drone professionale 2016 è il Phantom 4 è l’evoluzione del Phantom 3, già campione d’incassi del 2015. Ne eredita tutti i pregi, con alcune significative innovazioni. Fra queste, le più importanti sono una serie di nuovi sensori e il software Obstacle Sensing System che gli permettono di evitare gli ostacoli automaticamente durante il volo (per esempio gli uccelli e i pali della luce), la possibilità di girare sorprendenti filmati in slow motion e una videocamera 4K ancora migliore di quella già eccellente montata sul modello precedente.

Intendiamoci, sul mercato esistono droni professionali con prestazioni superiori. Ma considerando la fascia di prezzo in cui si colloca, il Phantom 4 è il miglior drone con telecamera in commercio nel 2016.

L’alternativa per chi ha più soldi da spendere

3D Robotics Iris+

2.311,60
1 new from € 2.311,60

Produttore: 3D Robotics | Modello: Iris+ | Durata di volo: Fino a 22 min | Peso: 9 kg | Videocamera: No | Raggio d’azione: oltre 1000 m | Telecomando incluso: Si | Pilotabile da smartphone: Si (iOS e Android)| Pro: Ottima integrazione con smartphone, velocissimo | Contro: Nessuna videocamera integrata.

L’Iris+ di 3D Robotics non è un drone come tutti gli altri. È fatto, diciamo, per gli smanettoni. Un perfetto drone profesisonale che può essere collegato al computer con una porta USB e ha un software open source che può essere programmato.

Ha un eccellente autopilota che, insieme al GPS integrato, fa volare questo drone semiprofessionale dove vuole il suo proprietario. Può volare per oltre 20 minuti con il controller in dotazione, ma anche con un dispositivo iOS o Android.

A confronto con gli altri droni professionali è estremamente veloce: sfiora i 75 km/h.

Viene venduto a circa 1.700 euro senza videocamera e può ospitare camere di diverse marche, GoPro compresa.

Il migliori droni professionali per GoPro

Walkera Tali H500

1.699,00
1 new from € 1.699,00
Free shipping

Produttore: Walkera | Modello: Tali H500 | Durata di volo: Fino a 25 min | Peso: 2,500 gr | Videocamera: No | Raggio d’azione: 1.500 metri | Telecomando incluso: Si | Pilotabile da smartphone: Si (iOS e Android)| Pro: Ottima integrazione con smartphone, velocissimo | Contro: Nessuna videocamera integrata.

Il Walkera Tali H500 è ultimo nato di una fortunatissima generazione di droni professionali adatti anche agli hobbisti e progettati espressamente per le riprese aeree.

È un esacottero (ha 6 eliche) venduto con la filosofia del “tutto compreso”. È costoso (1.600 euro circa in questo momento su Amazon), ma è considerato uno dei migliori droni professionali per riprese aeree attualmente sul mercato.

Ha una videocamera da 13 megapixel che ruota su 3 assi (che può essere sostituita con una GoPro) e comprende uno dei trasmettitori più potenti sul mercato. Ha un programma per il rientro a casa automatico, uno per evitare le cadute accidentali e uno, unico nel suo genere, per il volo circolare automatico su un obiettivo.

Miglior drone professionale economico

Walkera QR X350

626,38
466,65
2 new from € 436,00
Free shipping

Produttore: Walkera | Modello: QR X 350 con GPS | Durata di volo: Fino a 25 min | Peso: 3,3 kg | Videocamera: 13 MP | Raggio d’azione: 1 km circa | Telecomando incluso: Si | Pilotabile da smartphone: No  | Pro: Offre il più ampio raggio d’azione fra i droni non professionali | Contro: Piuttosto pesante.

La GoPro è una videocamera molto popolare fra chi pratica sport estremi, che produce immagini e video di altissima qualità. Bene, pur avendo una piccola videocamera di serie, il Walkera QR X350 è stato progettato per dare il meglio di sé proprio con la GoPro ed è l’unico fra i droni professionali in vendita che abbiamo analizzato a essere stato concepito così. È l’incarnazione del drone professionale per riprese aeree: può volare per 25 minuti consecutivi e ha una rilevatore GPS a bordo, che risulta essenziale per il posizionamento di video (pubblicandoli sui social network, per esempio, proprio come le foto fatte coi telefonini che contengono anche la posizione in cui sono state scattate).

A proposito dei migliori droni professionali 2016…

Se hai in mente un drone professionale che a tuo parere dovrebbe far parte di questa selezione, condividi la tua opinione: usa i commenti!