Snapchat ha introdotto ormai da un po’ una serie di divertenti filtri che permettono di fare il face swap, cioè di scambiare la faccia a due soggetti in una foto. In migliaia si sono gettati nel nuovo giochino e come sempre sono presto arrivati gli epic fails, gli errori madornali che, più o meno volontariamente, sono stati condivisi in rete.

Il filtro face swap di Snapchat è stato creato con le persone in mente, ma funziona anche con animali e oggetti. Insomma: le possibilità sono infinite e non sempre il risultato ottenuto è quello l’autore si aspettava. Provate a immaginare cosa succede scambiando la faccia di un essere umano con una banana, un gatto o un ananas. Il risultato può essere da morire dal ridere, ma anche spaventoso.

Come funziona face swap di Snapchat?

Snapchat permette a chiunque di cambiare in tempo reale un video invertendo il volto di due soggetti o sostituendo la faccia con qualsiasi altra cosa. Il tutto funziona nel modo più facile: basta spostare un volto su un altro per animarlo e farlo parlare. È sufficiente inquadrare i soggetti: funziona anche per animare fotografie, animali e oggetti di qualunque genere. Una volta trovato il risultato più divertente si può condividere su Facebook o su un altro social network. L’app di face swap è disponibile per iPhone e iPad, e si può scaricare da App Store al prezzo di 0,99 centesimi.

Insomma, usare il face swap è facile, soprattutto se avete uno smartphone con una buona fotocamera. Tanto facile che anche un errore può scappare più o meno a tutti. E allora eccoli gli epic fails più disastrosi della storia di Snapchat, cominciando con il più recente: il bizzarro tentativo di un ragazzo qualunque che ha provato a scambiare la propria faccia con l’incredibile Hulk. La faccia: questi almeno erano i piani!

1: Il bizzarro face swap dell’incredibile Hulk

face swap incredibile hulk

Eh sì, l’obiettivo del povero ragazzo era scambiare la propria faccia con quella dell’eroe della Marvel. Invece l’applicazione si è confusa, credendo che i due soggetti fossero il volto e la mano del ragazzo. Il risultato è qualcosa che troverebbe spazio nei più creativi film dell’orrore.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10