Migliori cuffie Bluetooth: le migliori cuffie wireless in commercio in Italia

migliori cuffie wireless migliori cuffie bluetooth

Quello delle migliori cuffie Bluetooth è un mercato molto competitivo. Infatti, chi è alla ricerca delle migliori cuffie wireless è in genere disposto a spendere molto per portarsi a casa un oggetto capace di offrire un suono eccellente, con design e materiali sofisticati. Le aziende più prestigiose si sfidano quindi in questo segmento di mercato, innovando spesso con cuffie che puntano a conquistare gli audiofili più esigenti.

Scopri le guide dei Crowdy Awards ai migliori droni, i migliori smartphone, i migliori notebook e i migliori tablet dell’anno.

Le migliori cuffie Bluetooth del 2017

Ecco quindi la selezione delle migliori cuffie Bluetooth in commercio. Abbiamo realizzato questa selezione analizzando le recensioni dei giornalisti internazionali più autorevoli e confrontandole con quelle degli utenti che hanno pubblicato recensioni reali sui principali siti di e-commerce in Italia e all’estero.

Se volete approfondire, in fondo alla lista trovate una serie di indicazioni pratiche che vi saranno utili per decidere quali cuffie Bluetooth comprare.

Bose QuietComfort 35

Le migliori cuffie Bluetooth 2017

Bose QuietComfort 35 recensione

Bose è il leader di mercato delle cuffie a cancellazione del rumore. Con le QuiteComfort 35, l’azienda americana porta per la prima volta la propria tecnologia di noise canceling nel mondo delle cuffie Bluetooth. E il risultato è eccezionale perché rappresenta una fusione dei due mondi senza (quasi) nessun compromesso.

Disponibili in nero e argento, queste cuffie wireless restano un punto di riferimento nella cancellazione del rumore, continuando la tradizione delle QuiteComfort 25. Accoppiarle con lo smartphone o con un tablet è facilissimo e quasi immediato. Il pairing si può effettuare via Bluetooth oppure con la tecnologia NFC, sempre più diffusa sugli smartphone Android.

Casse che parlano con lo smartphone? Scopri gli speaker NFC

La batteria delle QuiteComfort 35 dura circa 20 ore, un’autonomia più che sufficiente anche per il più lungo dei voli aerei.

Lo streaming del suono avviene senza intoppi e la qualità della musica è eccezionale, senza differenze apprezzabili con le migliori cuffie in commercio con filo.

Le QuiteComfort 35 sono cuffie sobrie, create per chi non ama sfoggiare un oggetto sofisticato e privilegia la qualità interna sull’aspetto esteriore.

Dove comprare

B&O Play Beoplay H4

Le migliori cuffie wireless Bang & Olufsen

B&O Play Beoplay H4 recensione

Le B&O Play Beoplay H4 sono fra le migliori cuffie Bluetooth in commercio. Sono eleganti ed essenziali, nello stile Bang & Olufsen e non hanno accessori che qualcuno può considerare superflui, come un sistema di cancellazione del rumore o la possibilità di collegare un telecomando. Ma per chi è alla ricerca di un suono brillante e preciso, con prestazioni audio di prim’ordine, sono una scelta eccellente.

Non sono certo a buon mercato e sono adatte a chi prende i sistemi audio molto sul serio.

Si collegano a qualunque dispositivo con Bluetooth 4.2 e offrono fino a 19 ore di autonomia con una singola ricarica.

Scopri le migliori casse Bluetooth in circolazione

La riproduzione audio è ciò che davvero conta in queste cuffie wireless. I bassi e gli acuti sono perfettamente bilanciati, mentre le frequenze medie sono chiare e definite come raramente capita di trovare nel mercato.

Dove comprare

Sennheiser Momentum Wireless 2.0

Audio wireless (e prezzo) stellare

Sennheiser Momentum Wireless 2.0 recensione

Le Sennheiser Momentum 2.0 Wireless sono cuffie Bluetooth ben progettate e robuste, che si ripiegano per occupare meno spazio in viaggio e dispongono offrono un’eccellente esperienza sonora in Bluetooth, ma si possono anche collegare a smartphone, computer e altri dispositivi col filo. La cuffia è inoltre dotata di un sistema di cancellazione attiva del rumore e dispone di due microfoni per essere usata anche come auricolare per cellulari.

Sono fra le migliori cuffie Bluetooth in commercio, ma anche molto, molto costose. Le prestazioni complessive di queste cuffie wireless comunque giustificano il prezzo, anche se il sistema di noise canceling non si può disattivare.

Dove comprare

Bowers & Wilkins P7 Wireless

Le cuffie wireless con i migliori bassi al mondo

Bowers & Wilkins P7 Wireless recensione

Le cuffie Wireless Bowers & Wilkins P7 sono fra le migliori cuffie wireless in circolazione per chi ama i bassi accentuati.  Offrono un suono eccellente per tutti, ma si adattano soprattutto a chi ama generi musicali come l’EDM e l’hip hop.

Non solo suonano alla grande. Hanno anche un look unico, con un tocco vintage, materiali di qualità e un aspetto che le ha fatte molto amare dagli hipster in tutto il mondo.

Manca, in queste cuffie Bluetooth, la funzione di cancellazione del rumore, che è presente invece in altri modelli della stessa categoria. Ma va detto che non tutti amano le cuffie noise canceling per via di quella leggera pressione sulle orecchie che provocano durante l’ascolto.

Un altro aspetto che non piace a tutti è la loro scarsa portabilità, visto che non si ripiegano su se stesse come altre cuffie Bluetooth in circolazione.

Dove comprare

Plantronics BackBeat Pro 2

Le migliori cuffie Bluetooth per viaggiare

Plantronics BackBeat Pro 2 recensione

Per coloro che viaggiano molto, identificare le migliori cuffie Bluetooth può non essere semplice, perché spesso la qualità delle cuffie si ottiene a scapito della portabilità.

Le Plantronics BackBeat Pro 2 offrono però una combinazione di funzioni che ne fanno le migliori cuffie wireless per viaggiare. Offrono un ottimo sistema di cancellazione del rumore esterno e una durata delle batterie record di quasi 24 ore. Permettono inoltre di collegare due dispositivi contemporaneamente. Tutto questo senza penalizzare la qualità del suono, che resta ai vertici della categoria.

Qualcuno potrà trovare queste cuffie meno sofisticate di altre sotto il profilo del design, ma la qualità dei materiali è comunque ottima e la pelle che riveste la struttura superiore è un buon tocco glamour.

Inoltre, il prezzo è notevolmente inferiore a  quello di molte altre delle migliori cuffie wireless in circolazione.

Dove comprare

AKG N60NC Wireless

Le cuffie wireless con il miglior rapporto qualità prezzo

AKG N60NC Wireless recensione

Akg è un brand molto noto che si è specializzato nelle cuffie di media gamma. Ma le AKG N60NC Wireless non sono cuffie economiche. Al contrario, offrono una combinazione di funzioni eccellente che, combinate al prezzo di vendita, ne fanno le migliori cuffie Bluetooth per rapporto qualità prezzo.

La qualità del suono è eccellente. Buoni i bassi, ottimi anche gli acuti e le frequenze medie. Sorprendente il sistema di cancellazione del rumore, che mette queste cuffie sullo stesso livello di quelle dei leader di mercato come Bose.

Sotto il profilo del design, queste cuffie sono tecnicamente delle over ear e non delle around the ear. Si collocano cioè sopra e non attorno all’orecchio. Questo le rende meno ingombranti e più trasportabili, ma anche un po’ meno comode dopo alcune ore di uso prolungato.

La batterie di queste cuffie wireless garantisce fino a 15 ore di autonomia, che non è affatto male per un modello così compatto.

Dove comprare

Le cuffie wireless sono buone?

Da quando la tecnologia Bluetooth ha fatto il suo ingresso nell’audio di fascia alta, sono in molti a domandarsi se le cuffie Bluetooth sono buone oppure no? La risposta è duplice. È vero infatti che nella trasmissione del segnale delle cuffie wireless il segnale audio viene compresso per ottenere una velocità di trasmissione sufficiente. Gli audiofili più esigenti troveranno quindi le cuffie con filo più adatte alle loro esigenze.

Negli ultimi anni però i produttori delle migliori cuffie wireless hanno fatto enormi passi in avanti. Hanno per esempio introdotto dei sistemi che permettono di ricostruire con sorprendente precisione il segnale audio trasmetto alle cuffie, con l’effetto di minimizzare le imperfezioni.

In sintesi quindi, le migliori cuffie Bluetooth in commercio garantiscono una qualità audio estremamente simile a quella delle cuffie con filo, con in più i vantaggi di una maggiore portabilità e comodità, soprattutto nel caso vengano usate durante attività in cui corpo e testa si spostano spesso.

Meglio le cuffie wireless o gli auricolari?

Gli auricolari Bluetooth offrono un’impronta sonora diversa da quella offerta dalle cuffie Bluetooth tradizionali. Tipicamente, le cuffie Bluetooth over ear o around the ear garantiscono una migliore qualità in assoluto, ma va detto che negli ultimi anni gli auricolari hanno fatto grandi passi in avanti.

Gli auricolari hanno però alcuni vantaggi, come per esempio una maggiore resistenza all’acqua. Qui una selezione dei migliori auricolari in ear.

Cuffie wireless over ear o on ear?

Una delle scelte più importanti da fare quando si decide quali cuffie Bluetooth comprare riguarda il tipo di padiglione, che può essere over ear oppure on ear. Le cuffie wireless over ear sono quelle in cui i padiglione delle cuffie è sufficientemente grande da appoggiarsi non sull’orecchio, ma attorno a esso. Sono più ingombranti e quindi, almeno in teoria, meno adatte a viaggiare, ma garantiscono in genere un’esperienza sonora superiore perché isolano meglio l’orecchio anche senza sistema di cancellazione del suono. Le cuffie Bluetooth on ear hanno il padiglione più piccolo e si appoggiano direttamente sull’orecchio dell’utente. Questo le rende più facili da trasportare, ma un po’ meno comode, soprattutto nel caso vengano usate per molte ore consecutive.

Le cuffie Bluetooth cancellazione rumore?

Le cuffie Bluetooth cancellazione rumore sono quelle che implementano un sistema chiamato noise canceling system, che riduce drasticamente i suoni esterni analizzandoli in tempo reale  e producendo frequenze analoghe inverse nella cuffie.

Se fino a qualche tempo fa si trattava di una tecnologia costosa ed esclusiva, oggi le cuffie cancellazione rumore sono molto più economiche. Chi le sceglie lo fa perché isolano maggiormente dall’ambiente circostante. Chi le evita lo fa per della una leggera pressione sull’orecchio che generano e che può risultare fastidiosa per qualcuno, soprattutto se non ci si è abituati.

A proposito delle migliori cuffie wireless…

Questa guida alle migliori cuffie wireless è stata realizzata dalla redazione analizzando le migliori cuffie Bluetooth in commercio sulla base delle recensioni pubblicate dai più autorevoli giornalisti internazionali degli utenti che le hanno acquistate sui principali siti di e-commerce.