Questa è la selezione dei Crowdy Awards ai migliori notebook professionali aggiornata ad agosto 2017. Abbiamo aggiunto alla classifica il portatile di fascia media Asus Zenbook UX310UA e il Lenovo Thinkpad 13 per le piccole imprese.

Scegliere i notebook professionali, i computer portatili per aziende e professionisti, non è un compito facile. Già, perché il miglior notebook professionale dev’essere resistente, sicuro, potente, leggero e con una batteria capace di durare un intero giorno lavorativo.

I notebook professionali hanno gli stessi componenti di base dei computer portatili consumer e anche dei sofisticati ultrabook, ma i produttori di PC includono funzionalità per soddisfare esigenze aziendali, come biometria (lettori di impronte digitali e riconoscimento del viso), un robusto telaio e tastiere di qualità, porte per la connessione alla rete aziendale e la gestione dell’energia certificata Intel-vPro; E Trusted Platform Module (TPM) per l’accesso sicuro. I notebook professionali montano in genere le versioni Pro di Windows e meno bloatware, meno software proprietario dei produttori, rispetto a quelli dei PC consumer. Molte delle differenze tra notebook professionali e pc consumer non sono visibili a un primo colpo d’occhio, perché non riguardano l’estetica del computer ma la connettività e le componenti interne.

Scopri le guide esclusive con le recensioni dei Crowdy Awards ai migliori droni, i migliori smartphone, i migliori notebook e i migliori tablet dell’anno.

Anche la differenza tra tablet e notebook professionali è sempre più sfumata (vedi anche: tablet o computer?). Una volta che i due sono stati separati da sistemi operativi, ora ci sono diverse schede rivolte alle aziende che eseguono le versioni vere di Windows. Alcuni tablet hanno anche tastiere fisse e staccabili (vedi: i migliori 2 in 1 in commercio). Ma non fatevi trarre in inganno, i notebook professionali hanno il loro posto nel mondo commerciale e scegliere quello giusto può determinare la buona riuscita del vostro lavoro. Vediamo quindi le funzioni essenziali che il miglior notebook professionale deve possedere, le componenti di cui hai bisogno e, più importante, come distinguere tra un computer portatile aziendale e un modello consumer.

Da qualche tempo si vanno affermando anche in azienda i computer ibridi che funzionano sia da tablet che da notebook. Qui la selezione dei migliori trasformabili 2 in 1 in circolazione. Qui invece una guida per capire cosa sono i 2 in 1.

Ecco dunque la selezione dei Crowdy Awards al miglior notebook professionale in commercio.

Lenovo Thinkpad T470

Il miglior notebook professionale 2017

Lenovo ThinkPad T470

1.359,49 VEDI SU AMAZON
1 nuovo a partire da € 1.359,49
Prezzo aggiornato il giorno: 20/09/2017 23:07
Indice Crowdy Awards
Il Lenovo Thinkpad T470 ottiene la media di 4,3 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon le recensioni non sono ancora sufficienti per una sintesi significativa.
Pro
Straordinaria durata delle batterie, tastiera ai vertici del mercato, disco allo stato solido un velocissimo.
Contro
Display di medio livello, l'audio potrebbe essere migliore.

I notebook professionali della gamma Lenovo Thinkpad sono noti come le “Ferrari” per chi cerca un portatile professionale ad altissime prestazioni e dalla massima affidabilità. Sono cari, perché uniscono una cura estrema dei materiali alla dotazione di tecnologie all’avanguardia.

Il nuovo Lenovo Thinkpad T470 non fa eccezione. L’ultimo aggiornamento di questa fortunata linea di computer portatili torna a definire lo standard di riferimento nel mondo dei portatili professionali. Le caratteristiche degne di nota di questo computer sono innumerevoli. Ma la più rilevante è quasi certamente la durata delle batterie che sfiora le 17 ore di uso continuativo: un record.

Vedi anche: i migliori notebook Lenovo

Equipaggiato nella versione disponibile in Italia con i nuovi processori Intel Core i5 Kaby Lake, il Lenovo Thinkpad T470 è progettato per garantire la massima affidabilità a chi lavora sul serio. La tastiera è senza giri di parole eccezionale: solida e capace di sopportare enormi carichi di lavoro senza cedere. Completa anche la dotazione di porte, dall’USB tradizionale a Thunderbolt 3: una caratteristica considerata molto preziosa da parecchie persone, soprattutto adesso che alcuni produttori, Apple in primis, stanno scegliendo di sacrificare un numero sempre superiore di porte.

Il prezzo da pagare pertanto sfoggio di potenza e praticità è un livello non è eccellente nelle funzioni meno essenziale del computer, che sono però considerate importanti da molti. Il display da 14 pollici, per esempio, non è altrettanto brillante come quello di alcuni dei migliori computer in commercio. E lo stesso vale per il sistema di riproduzione audio, che non dà il meglio di sé per guardare film in Dolby Surround.

Tutta via, lo ripetiamo, questo è un computer dedicato a chi con il notebook che ci lavora e che magari non se lo porta nemmeno a casa la sera. Il peso del Lenovo Thinkpad T470, per esempio è un tantino superiore a quello di altri computer sul mercato. Ma questo permette fra l’altro di sostituire manualmente la batteria per incrementare l’autonomia in maniera drastica all’occorrenza.

Asus Zenbook UX310UA

Il miglior portatile professionale di fascia media

ASUS ZenBook UX310UA-GL746T

599,99 VEDI SU AMAZON
Consegna gratuita
1 nuovo a partire da € 599,99
1 usato a partire da € 575,99
Prezzo aggiornato il giorno: 20/09/2017 17:32
Indice Crowdy Awards
Asus Zenbook UX310UA ottiene la media di 4,5 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon i clienti lo valutano con una media di 4,5 stelle.
Pro
Ottimo rapporto qualità prezzo, bel display, ottima qualità costruttiva, bella tastiera retroilluminata.
Contro
Batteria e velocità del disco non al top.

Lanciato all’inizio del 2017, lo Zenbook UX310UA è uno dei migliori notebook professionali nel segmento dei portatili di fascia media. Un notebook di ottima qualità, sottile e leggero, pensato per il mondo del lavoro, ma adatto anche a chi cerca un portatile sofisticato per l’uso di tutti i giorni.

Vedi anche i migliori portatili Asus

Trovare dei difetti a questo portatile non è facile. Viene venduto in molte configurazioni diverse. I professori sono Intel Core i3, i5 o i7, con dotazioni di memoria sia ssd che hhd. La memoria a disposizione varia da 4  8 gb. Il display può essere full hd o UHD, ma in entrambi i casi è di ottima qualità, brillante e capace di riprodurre i colori in modo molto fedele.

L’Asus Zenbook UX310UA si colloca nella categoria degli ultrabook, con un peso di 1,45 kg e uno spessore appena superiore ai 18 millimetri.

La struttura è in alluminio. Viene spesso paragonato al Macbook 12, anche se il display è da 13 pollici.

Monta Windows 10 e, nelle configurazioni più potenti, è in grado di gestire bene qualsiasi attività d’ufficio e anche gran parte delle attività multimediali, come l’elaborazione di foto e video, anche se manca dei muscoli per gestire i videogame più avidi di risorse.

Nella classifica dei portatili professionali venduti online è stabilmente nelle prime posizioni anche in Italia: il miglior portatile Asus per la maggior parte delle persone.

Hp Elitebook X360 G2

Il miglior notebook professionale qualità prezzo

HP EliteBook x360 G2

2.184,10 VEDI SU AMAZON
Consegna gratuita
1 nuovo a partire da € 2.184,10
Prezzo aggiornato il giorno: 08/09/2017 17:54
Indice Crowdy Awards
Il Lenovo Hp Elitebook X360 G2 ottiene la media di 4,2 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon le recensioni non sono ancora in numero sufficiente.
Pro
Bel design, eccellente durata della batteria, eccellente tastiera, molte funzioni dedicate alla sicurezza.
Contro
Il display è meno luminoso rispetto ad alcuni modelli montati sui migliori concorrenti.

L’Hp Elitebook X360 G2 fa parte di una linea di notebook professionali Hp che risale a molto tempo fa, ma che l’azienda ha saputo rinnovare profondamente per tenere il passo coi tempi.

I portatili aziendali in genere riflettono il mercato aziendale in cui sono costruiti: sono poco appariscenti e un po noiosi. Ma non in questo caso. Il nuovo EliteBook x360 G2 di HP è la prova che il computer portatile dell’ufficio può non dovrebbe essere meno elegante, confortevole o potente di qualsiasi altro portatile.

Vedi anche i migliori notebook HP

Questo notebook unisce infatti look, prestazioni (compresa una CPU Intel Core i7 CPU), una tastiera eccellente e una vasta gamma di funzioni di sicurezza in un prodotto così attraente da non sfigurare su qualunque tavolo o scrivania.

L’EliteBook x360 mantiene la stessa, bella struttura metallica del modello precedente, ma include anche funzionalità business come porte USB a grandezza intera, lettore NFC, slot per smart card, supporto per la piattaforma vPro di Intel e anche un’applicazione di gestione remota che consente di controllare lo stato del sistema e persino bloccare il sistema dal telefono.

Il design dell’Elitebook X360 G2 è simile a quello dello Spectre X360: il display ruota in ogni possibile dimensione abilitando diverse modalità d’uso.

Questo portatile include anche una penna per scrivere direttamente sul display touch da 13 pollici. La penna non si può inserire nel computer stesso, ma può essere attaccata con un accessorio speciale che si inserisce sfruttando una delle connessioni che è in genere poco usata dagli utenti.

Lenovo Thinkpad X1 Carbon

Il miglior ultrabook professionale

Lenovo ThinkPad X1 Carbon

3.174,90 VEDI SU AMAZON
Consegna gratuita
1 nuovo a partire da € 3.174,90
Prezzo aggiornato il giorno: 17/09/2017 07:56
Indice Crowdy Awards
Il Lenovo ThinkPad X1 Carbon ottiene la media di 4,2 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon le recensioni valutano questo computer con una media di 3,8 stelle.
Pro
Eccezionale durata delle batterie, ottima tastiera, ottimi materiali, leggero e sottile.
Contro
Molto costoso, display full HD non eccezionale, audio migliorabile.

Il sottilissimo e leggero Lenovo Thinkpad X1 Carbon 2017 è un ultrabook professionale che risulta migliorato rispetto alle versioni degli anni precedenti. Per via del prezzo importante e delle caratteristiche è un computer portatile indirizzato il mercato professionale, hai me leggera o comunque a coloro che desiderano un computer ad altissime prestazioni, estremamente leggero e sottile, fatto per garantire la massima produttività e per stupire chi gli sta intorno.

Vedi anche i migliori portatili Lenovo

La versione 2017 è stata aggiornata con i nuovi processori Intel Core i5 e i7 Lake. Monta un display full HD da 14 pollici che è in un certo senso uno dei suoi punti deboli e, visto che non è altrettanto definito e brillante come i monitor montati su alcuni degli ultra book più in voga del momento, compresi alcuni modelli della stessa Lenovo.

Ma come dicevamo l’obiettivo di questo computer è essere soprattutto uno strumento di lavoro. La batteria infatti è stata portata ai limiti estremi e garantisce secondo molti teste fino a 14 ore di produttività continua. Montando in fiore è stata data anche la quantità di porte di comunicazione disponibili sul Lenovo Thinkpad X1 Carbon. Ci sono tutte quelle che cercate in un computer portatile di questa categoria, compresa la recente Usb-C.

Il Lenovo Thinkpad X1 Carbon ha parecchie carte da giocare anche sul versante della solidità e della sicurezza. È in grado infatti di resistere a urti significativi senza rompersi e di lavorare correttamente anche ad altissime temperature.

Per chi è alla ricerca di un computer portatile professionale, il Lenovo Thinkpad X1 Carbon rappresenta uno dei concorrenti più agguerriti del miglior notebook in commercio, che resta attualmente il Dell XPS 13.

Macbook Pro 13 (2016)

Il miglior notebook professionale Apple

Apple MacBook Pro 13 con Touch Bar

1.790,52 VEDI SU AMAZON
16 nuovo a partire da € 1.790,52
1 usato a partire da € 400,00
Prezzo aggiornato il giorno: 20/09/2017 20:18
Indice Crowdy Awards
Apple Macbook Pro 13 2016 ottiene circa 4 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon i clienti lo valutano con una media di 4,5 stelle.
Pro
Usabilità eccellente, uno dei migliori display in circolazione, ottimi speaker, grande touchpad, disco ad altissime prestazioni.
Contro
Difficile da usare senza adattatori esterni, tastiera deludente.

Come un Macbook Pro, ma più potente, più sottile e con uno schermo oled che sostituisce i tasti funzione aprendo nuove prospettive e risparmiando click. Il nuovo Macbook Pro 2016 riporta Apple nell’Olimpo dei migliori notebook del mondo. Un portatile di altissima qualità e sotto alcuni punti di vista più innovativo della concorrenza, che costa molto, ma che sta registrando il tutto esaurito in molti paesi, Italia compresa.

Il Macbook Pro con Touch Bar ha una nuova tastiera, più sottile della precedente. Ha anche un hardware molto più potente: viene venduto con display da 13 o 15 pollici e processori Intel Core i5 di ultima generazione e ospita fino a 512MB di memoria ssd molto veloce.

Vedi anche i migliori notebook da 13 pollici

Se vi serve un Mac da usare a casa, forse il Macbook, uno dei migliori notebook 12 pollici in circolazione, è più adatto. Ma se cercate un nuovo Mac professionale e non avete particolari problemi di budget, il Apple Macbook Pro 13 2016 è il computer ideale: di nuovo al vertice fra i migliori portatili.

Lenovo Thinkpad X270

Il miglior notebook professionale da 12 pollici

Lenovo ThinkPad X270

1.743,02 VEDI SU AMAZON
Consegna gratuita
2 nuovo a partire da € 1.627,85
Prezzo aggiornato il giorno: 19/09/2017 20:55
Indice Crowdy Awards
Il Lenovo Thinkpad X270 ottiene la media di 4,3 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon le recensioni non sono ancora sufficienti per una sintesi significativa.
Pro
Ottima tastiera, schermo eccellente, batteria a sei celle a lunga durata.
Contro
Autonomia discutibile con la batteria a tre celle in dotazione.

La gamma di portatili X di Lenovo è fatta di notebook professionali con dimensioni del display diverse e dotazioni hardware scalate per garantire la massima potenza per ogni modello. Il Thinkpad X270 non fa eccezione. Un notebook 12 pollici dedicato a professionisti e aziende capace di erogare una potenza notevole, con una dotazione completa di porte di connessione e con una batteria rimovibile a caldo che garantisce un’autonomia record nella sua categoria.

Vedi anche i migliori notebook Lenovo

È piccolo a sufficienza per entrare in qualunque borsa, anche se non molto più leggero del suo fratello maggiore Thinkpad T470. È pratico e maneggevole da usare. Ma è diverso dalla maggior parte dei portatili 12 pollici in commercio: più squadrato, da più importanza alla sostanza che alla forma, come nella migliore tradizione dei notebook professionali Lenovo.

È un portatile di piccole dimensioni. Ma la tastiera di eccellente qualità consente comunque di scrivere facilmente e per lungo tempo. Anche il display è di ottima qualità, disponibile sia in versione hd che full hd.

La sua caratteristica migliore è però la batteria. Non quella standard, che ha prestazioni tutto sommato modeste. Questo portatile può infatti essere equipaggiato con una batteria a sei celle che permette di lavorare un giorno e una notte e che può anche essere sostituita a caldo, senza bisogno di spegnere e riaccendere il computer.

Lenovo Thinkpad 13 (2017)

Il miglior portatile per professionisti e piccole imprese

Prezzo aggiornato il giorno: 19/09/2017 09:18
Indice Crowdy Awards
Il Lenovo Thinkpad 13 2017 ottiene la media di 4 stelle dai giornalisti specializzati più autorevoli. Su Amazon gli utenti assegnano a questo computer una media di 3,9 stelle nelle proprie recensioni.
Pro
Tastiera eccezionale, ottima durata della batteria, disco molto veloce, ampia dotazione di porte di connessione.
Contro
Tastiera retroilluminata solo opzionale, display discreto.

Per una piccola impresa o una ditta individuale, è necessario un computer portatile con batterie a lunga durata, affidabile e capace di resistere all’usura del tempo. Il Lenovo ThinkPad 13 è stato progettato con queste esigenze in mente e la sua versione del 2017 è uno dei migliori portatili professionali in circolazione, soprattutto per le piccole imprese e i liberi professionisti. In questo senso, si posiziona in un segmento diverso rispetto ai Thinkpad T470 e Thinkpad T570, indirizzati invece alle imprese più grandi.

Cerchi un display più grande? Vedi i migliori notebook da 15 pollici

Il display non è mai stato il motivo per cui si comprano i notebook professionali Thinkpad. E come da tradizione, questo modello monta un full hd da 13 pollici di ottima qualità, che però non stupisce.

Le porte di comunicazione sono molto importanti per un portatile di classe business. Il ThinkPad 13 offre tutte le porte di cui gli utenti professionali hanno bisogno. Sul lato sinistro si trovano una porta di alimentazione proprietaria, un connettore USB 3.0 e una porta OneLink + dock per la connessione alle stazioni di supporto proprietarie Lenovo. Il lato destro ospita altre due porte USB 3.0, un’uscita HDMI, u lettore di schede SD, uno slot per blocco Kensington e una porta USB Tipo-C, che è possibile utilizzare per la ricarica e per i dati.

Ha un lettore di impronte digitali integrato e, come nel caso degli altri portatili Lenovo professionali, una delle migliori tastiere in circolazione.

Anche grazie al passaggio ai processori Caby Lake, la nuova versione del Thinkpad 13 è piuttosto potente, senza peraltro puntare a competere con i leader di mercato come il Dell XPS 13 e il Macbook Pro 15 pollici. Con una buona dotazione di ram gestisce Windows senza alcun problema, così come anche applicazioni impegnative di elaborazione grafica e video, senza mai scaldare pi di tanto.

La batteria è uno dei punti di forza di questo portatile business. Dura più di 9 ore, posizionandosi al di sopra della media di portatili nella stessa categoria.

Consigli: come scegliere i notebook professionali

Capire quale notebook professionale comprare per un professionista o un’azienda richiede prima di tutto un’analisi di come intendiamo usarlo. Ecco quindi una serie di consigli pratici per scegliere il portatile giusto per lavoro.

Processori e memoria nei portatili per aziende

I processori dual core, in particolare i processori Intel Core i3 / i5 / i7 o AMD A-series, sono la norma nei notebook professionali, anche se i processori quad core come Intel Core i5 / i7s e la serie AMD PRO A , Sono disponibili per applicazioni aziendali più impegnative. I processori a risparmio energetico come quelli della serie Intel M Core (M3, M5, M7) stanno prendendo il posto della vecchia linea Intel Atom nei tablet e nei cosiddetti ultrabook. E noti che nell’ultima linea di circuiti integrati di Kaby Lake di Intel, i processori a basso consumo della serie Y possono essere commercializzati accanto a chip a maggiore rendimento: cercate la lettera Y nel nome del processore per essere sicuri.

I processori mobili ad alta potenza, bassa tensione e standard possono essere trovati nelle categorie di trasformabili 2 in 1 e nei notebook economici. È possibile trovare anche, a volte, processori di classe desktop nei notebook professionali più potenti e nelle workstation mobili, anche se questi tipi di computer hanno anche la durata della batteria più breve.

Quanto alla memoria, non scendete al di sotto di 4 GB di RAM se cercate un computer per elaborare documenti, ma salite a 8GB o 16GB se è possibile, soprattutto se siete grafici o avete intenzione di usare Excel molto grandi. La giusta quantità di memoria consente di mantenere contemporaneamente aperti più programmi, finestre e schede di browser e di eseguire più velocemente le attività multimediali (come l’elaborazione di foto e video).

Notebook professionali: le dimensioni del disco

Per le aziende che utilizzano video, immagini multimediali PowerPoint e foto ad altissima risoluzione nelle riunioni del personale, un disco di grandi dimensioni è una scelta saggia. Un disco da 500 GB a 1 TB è un buon equilibrio tra economia e spazio. Sebbene siano più costosi e meno capienti, i dischi allo stato solido (SSD) sono in genere una scelta migliore. I notebook professionali con ssd eseguono un avvio più veloce e lanciano anche applicazioni molto in fretta. Oggi è difficile trovare meno di 128 GB di capacità per un disco ssd su una macchina Windows o un MacBook, ma passare a 256 GB o anche a 512 GB è una buona idea se il budget lo consente.

I dischi ottici, come i dvd, sono sempre meno importanti nei notebook professionali di oggi, data la proliferazione dei contenuti multimediali in streaming e la possibilità di scaricare contenuti direttamente su hard disk. Ma i responsabili IT sono riluttanti ad abbandonarli, perché potrebbe essere necessario preparare copie di progetti per i clienti, leggere occasionalmente CD o DVD inviati da un fornitore o un cliente, o magari recuperare documenti archiviati su dischi ottici quando ancora erano in voga. Fortunatamente, un’unità esterna può aiutare molto in questa situazione.

Grafica

La maggior parte dei notebook professionali è dotata di scheda grafica integrata, prodotta da Intel, AMD o Nvidia. La grafica integrata funziona bene per i computer portatili aziendali, dal momento che difficilmente vengono usati per giochi in 3d di ultima generazione. La maggior parte dei professionisti che necessitano di una scheda grafica dedicata la useranno per attività specializzate come l’accelerazione GPU in Photoshop, la creazione di video ad alta definizione in Premiere o la visualizzazione grafica 3D utilizzata nei progetti architettonici e nel software CAD.

Gli schermi LCD con una risoluzione di 1.366 x 768 sono ancora disponibili per chi vuole risparmiare sull’acquisto del notebook aziendale, ma scegliere almeno un display da 1920 x 1080 IPS è consigliabile per non affaticare la vista degli utenti. Questa combinazione garantirà spazio per la visualizzazione di molte colonne Excel o la disposizione contemporanea di molte finestre sullo schermo, ma anche la garanzia che i colleghi saranno in grado di vederli da qualsiasi angolo mentre raggruppano attorno alla scrivania. Per la grafica o il lavoro scientifico, un display 3K o 4K fornisce offre ancora più pixel, oltre a un testo più nitido e immagini più dettagliate. Anche se i display 4K sono ancora difficili da trovare sui notebook professionali, si stanno diffondendo sempre di più.

Porte di connessione

Una connessione wireless potente è fondamentale se si desidera accedere in ogni momento al web. Tutti i notebook professionali hanno una scheda wifi incorporata, ma non tutte le schede wifi sono uguali. Preferite il Wi-Fi dual band (2,4 GHz e 5 GHz) per la massima flessibilità in azienda. Il wifi 802.11ac funziona principalmente su reti a 5GHz, ma anche con le reti 2.4GHz in fallback. Gli uffici in edifici ad alta densità potrebbero aver bisogno di usare le bande a 5 GHz meno affollate, poiché i canali a 2,4 GHz possono essere sotto dimensionati. Oltre a questo, c’è la sicurezza da tenere presente. La vecchia connessione Ethernet via cavo può ancora essere importante per alcune camere d’albergo e uffici che non dispongono di Wi-Fi, quindi se il computer portatile è troppo sottile per ospitare una porta Ethernet, un adattatore è un investimento utile.

Batteria

Una batteria a lunga durata può dimostrarsi un aiuto prezioso durante un volo a lungo raggio. I notebook professionali di solito permettono di sostituire la batteria con una di scorta. Alcuni portatili di classe enterprise dispongono di due o tre diversi tipi di batterie (a quattro, sei e nove celle). Più celle avete, più lunga sarà la durata della batteria. Una batteria potente incrementa il peso del portatile, ma può essere una scelta determinante per la produttività. Alcuni ultrabook montano batterie non rimovibili. Cercate un computer portatile con batterie sostituibili se avete bisogno di più di 6-8 ore di autonomia.

Tablet

Nonostante questa sia una guida dedicata ai notebook professionali, esistono diverse ragioni per cui un’azienda dovrebbe prendere in considerazione i tablet come possibile alternativa. Prezzo e portabilità sono due aspetti importanti. Alcuni fra i migliori tablet del mondo costano meno di 500 euro e possono facilmente adattarsi in un ambiente aziendale. Mentre i tablet specializzati si sono diffusi nei mercati verticali, come la sanità, da anni ormai l’iPad è ormai sinonimo di computer potente che funziona senza tastiera. Cercate un tablet Windows 10 come il Microsoft Surface Pro 4 se avete bisogno di eseguire applicazioni originariamente create per i PC. Gli appassionati di Apple dovranno accontentarsi dell’utilizzo del iPad o dell’iPad Pro per affari, in quanto non esiste ancora una versione ottimizzata per tablet di OS X.

Notebook professionali: quale scegliere?

Scegliere un buon notebook professionale, insomma, significa raggiungere dei compromessi. Il valore aggiunto di una garanzia più lunga (alcuni notebook aziendali offrono una garanzia di 3 anni), un supporto tecnico specializzato e un telaio più robusto (fortificato da fibra di carbonio o lega di magnesio) sono alcuni dei vantaggi supplementari che si possono ottenere con un computer portatile aziendale. Se intendete lavorare molto con elementi grafici, meglio optare per un notebook professionale con scheda grafica dedicata. Quando si sceglie un processore, si dovrà trovare il giusto equilibrio tra potenza ed efficienza energetica, e nella scelta di una batteria, dovrete scegliere tra la sua capacità e il peso.

A proposito dei migliori notebook professionali…

Questa selezione per i migliori notebook professionali è stata realizzata dalla redazione mettendo a confronto le recensioni pubblicate dalle testate giornalistiche più prestigiose e degli utenti che hanno acquistato questi computer online.