Smartphone fotocamera senza flash, ovvero come si fa a disattivare il flash del telefono per scattare foto anche ambiente in condizioni di scarsa illuminazione?

Come sappiamo, se avete fra le mani uno dei migliori fotocamera smartphone in commercio potete ottenere scatti fotografici di ottima qualità. Rispetto però alle fotocamere compatte, alle mirrorless e alle reflex, i telefoni cellulari sono più complicati da usare perché vuole ottenere scatti sofisticati e controllare manualmente le funzioni della fotocamera.

Uno dei casi più tipici è quando ci troviamo in condizioni di scarsa illuminazione, di notte all’aperto oppure in ambienti chiusi con la luce spenta, vogliamo scattare una foto con luce naturale. In genere gli smartphone hanno il flash abilitato, che si attiva automaticamente quando la luce è troppo scarsa. Ma tutti telefoni delle ultime generazioni prevedono la possibilità di disattivare il lampeggiatore, Ottenendo di fatto uno smartphone fotocamera senza flash con cui è possibile ottenere effetti molto eleganti e creativi.

Vediamo quindi come si fa a disattivare il flash del telefono con i tre principali tipi di cellulare in circolazione: Android, iPhone e Windows.

Usare smartphone fotocamera senza flash

Android. Per disabilitare il flash della fotocamera con i telefonini Android dovete entrare nell’applicazione della fotocamera, che è in genere diversa in base alla marca del telefono che avete fra le mani. Localizzate quindi l’icona del flash, chiedi solito rappresentata da un piccolo fulmine. Questa icona funziona in tre modi: Flash è sempre acceso, flash automatico e flash disabilitato. Ciò che dovete fare è mettere l’icona nella condizione di flash disabilitato, che è rappresentata da un piccolo fulmine con una barra sopra. Cliccate col dito sull’icona fino a quando la condizione che cercate è visualizzata. A questo punto il flash di Android dovrebbe smettere di funzionare finché non riposizionerete rete l’icona nella condizione di partenza.

iPhone. Per usare un iPhone nella modalità smartphone fotocamera senza flash la procedura identica a quella descritta per Android. Anche in questo caso dovete attivare la fotocamera dell’iPhone. Fatto ciò localizzate nella parte superiore del display l’icona del flash, che anche in questo caso è indicata da un piccolo fulmine. Cliccate sull’icona finché non apparirà l’immagine di un fulmine con una barra sopra: in questo modo il flash dell’iPhone sarà disabilitato finché non riporterete l’icona nella condizione originale.

Windows phone. Idem come sopra nel caso vogliate disabilitare il flash della fotocamera in telefono Windows. Attivate la fotocamera dello smartphone e localizzate sul display l’icona del flash, che anche in questo caso è rappresentata da un piccolo fulmine. Come per Android e iPhone, cliccate più volte sull’icona fino a far apparire l’immagine di un fulmine con una barra sopra, Che corrisponde alla funzione smartphone fotocamera senza flash.

Vedi anche: i migliori fotocamera smartphone

Usare un’app per foto notturne

Un sistema alternativo è molto pratico per scattare foto creative al buio con la modalità smartphone fotocamera senza flash consiste nell’usare un’applicazione dedicata. Una delle migliori in circolazione si chiama Night Camera (qui la versione Android, qui la versione iPhone)